LE RICETTE DELLA SIGNORA ORIANA: la golosità delle cozze ripiene

In cantina e in cucina

A La Spezia sono uno dei piatti tipici, così come a Livorno, città affacciate sul mare. Due città che hanno tuttora – come La Spezia – oppure hanno avuto – come Livorno – le coltivazioni di mitili. Un piatto che si ritrova poi ungo la costa toscana, ma anche altrove, ad esempio in Puglia. Città che vai, comunque, ricetta che trovi. Il piatto tipico di cui parliamo adesso, grazie alla ricetta della signora Oriana, sono le cozze ripiene così come vengono cucinate nella zona di Livorno.  cco la loro preparazione.

Ingredienti (per quattro/sei persone): un chilogrammo di cozze, circa 400 grammi di macinato, un etto di mortadella, 30/40 grammi di parmigiano, due uova, sale e pepe quanto basta. Per la salsa: un  porro, passata di pomodori o pelati, sale, pepe, olio evo.

Preparazione: si mescolano il macinato con la mortadella tagliata finemente al coltello, il formaggio e le uova, quindi si aprono le cozze a crudo, mettendole poi girate a perdere l’acqua. Si riempiono poi con un cucchiaino abbondante di impasto e si richiudono le valve. Nel frattempo, dopo averlo pulito, taglieremo finemente il porro e lo lasceremo appassire nell’olio extravergine in una padella piuttosto larga, capace di accogliere il chilo di cozze ripiene. Quando il porro comincia ad ammorbidirsi, mettere la passata di pomodoro o i pomodori pelati schiacciati con una forchetta. quindi salare e pepare. Si fa bollire la sala per circa dieci minuti, si toglie dal fuoco e si mettono le cozze ripiene allineandole bene nella padella. Si riporta il tutto sul fuoco facendo cuocere a fuoco medio per venti minuti.

Lascia un commento