“Le persone oltre i numeri”, alla Torre di San Vincenzo presentazione del libro di Gianni Bientinesi, esperto in business intelligence

Libri & Fumetti, Livorno

Sabato 24 novembre 2018 alle ore 17.00 presso la Torre di San Vincenzo verrà presentato il libro edito da Minerva “Le persone oltre i numeri” di Gianni Bientinesi (foto sopra il titolo), esperto in business intelligence, studi e ricerche di mercato, ideatore dell’Osservatorio sulla casa di Leroy Merlin. Alla presentazione prenderanno parte, oltre all’autore Giovanni Bientinesi, il sindaco Alessandro Massimo Bandini, il vice sindaco e assessore alla cultura, all’istruzione e ai servizi sociali, Maria Favilla e Manolo Morandini giornalista del Tirreno, in qualità di moderatore.

Durante la presentazione del libro si farà un focus sul cambiamento del modo di raccogliere e analizzare le informazioni sui clienti da parte di un’azienda. In un’epoca in cui i Big Data sono considerati la nuova ricchezza e dove si profetizza l’impatto devastante dell’Intelligenza artificiale sul lavoro e su tutti noi, “Le persone oltre i numeri” vuole ricordarci che le aziende non possono più pensare ai clienti o ai consumatori come a dei semplici dati da analizzare.

Il sindaco Bandini si dice entusiasta dell’evento dichiarando: “Oggi non si può più parlare di consumatori in modo anonimo, siamo individui con delle storie e ognuno di noi ha la propria da raccontare. L’autore del libro mette al centro della sua riflessione il consumatore come un’identità unica e non come un semplice numero”. Infatti, secondo Gianni Bientinesi nel processo di business intelligence il passaggio fondamentale è l’analisi concreta delle informazioni. Con un approccio rivoluzionario e del tutto innovativo, l’autore racconta come un “Business Intelligente” non si sofferma ai numeri che la ricerca fornisce, ma va oltre e arriva dritto alla Persone. Perché non siamo solo numeri, ma storie da raccontare.
Parte dei proventi derivanti dalla vendita dei libri andranno a favore della Fondazione Paideia di Torino.

Lascia un commento