Le eccellenze del made in Italy: un premio giornalistico per raccontare all’estero il raro extravergine estratto dalle olive Raio

In cantina e in cucina

Un premio giornalistico internazionale per valorizzare e far conoscere nel mondo le eccellenze racchiuse tra i colli della bassa valle del Tevere Umbra. Il concorso si chiama “Le Terre de L’Infinito – Tesoro dell’Umanità” ed è promosso dalla Società Italyheart e dai Comuni del Comprensorio Amerino, Narnese, Orvietano. Rivolto ai corrispondenti stranieri, il concorso mira ad ampliare la conoscenza e la riconoscibilità dello stile di vita, dell’arte, della cultura e più in generale dei valori tradizionali dei Colli della bassa valle del Tevere Umbra. Ai giornalisti non italiani il compito di raccontare le terre de L’Infinito, un raro olio extravergine di qualità, estratto dalle olive del cultivar “Raio”, piante ultrasecolari presenti esclusivamente tra i Colli Amerini e da altre cultivar tipiche dei colli Orvietani e dei colli di Assisi e Spoleto ( zone di produzione tutelate dal DOP Umbria ) . L’Infinito “dei Fondatori “ un olio unico al mondo che non si trova in commercio, ma è riservato unicamente a persone che si sono distinte per opere e servizi fatti a beneficio dell’umanità o per il rispetto e la salvaguardia del pianeta.

La partecipazione è gratuita. Saranno presi in considerazione gli elaborati divulgati nel corso dell’anno 2017 attraverso giornali quotidiani e periodici di rilevanza nazionale nel rispettivo Paese e internazionale, trasmissioni radio o televisive, trasmissioni e articoli sul web social e canali informatici, fotografia. Tra i criteri di valutazione la Giuria terrà conto anche della significatività della diffusione dei media nei rispettivi paesi. La commissione giudicatrice sarà composta da Alfredo Tesio (presidente), Federico Fioravanti (segretario), Piero Badaloni, Rossend Domenech, Maarten Van Aalderen, Laura Pernazza (sindaca di Amelia ), Giovanni Crocelli (Presidente Italyheart srl). Tra i premi in palio un weekend per due persone nelle terre de L’Infinito e una fornitura del prezioso olio. Tutti i partecipanti avranno diritto ad una confezione del prezioso “oro verde”.

Lascia un commento