arena-immaghini-blocchi-2019-Blocco-traviata-3-jpg_1080x607

L’Archivio mai visto di Franco Zeffirelli (visita giovedì 6) e “La Traviata” in scena all’Arena di Verona per la serata inaugurale del 21 giugno

Firenze, Musica

Giovedì 6 giugno 2019 alle ore 18 un nuovo appuntamento a Firenze della Fondazione Franco Zeffirelli con l’Archivio mai Visto: Zeffirelli in Arena, in collaborazione con Arena di Verona. A cura di Maria Alberti – responsabile didattica della Fondazione Franco Zeffirelli e docente di storia del teatro e della scenografia – il percorso ripercorre la sequenza di spettacoli messi in scena dal Maestro Franco Zeffirelli all’Arena di Verona.

Dal 1995 il Maestro ha regalato al pubblico dell’Arena di Verona allestimenti indimenticabili: la Carmen del 1995 e del 2009, Il Trovatore del 2001, l’Aida del 2002, la Madama Butterfly del 2004, la Turandot del 2010 e il Don Giovanni del 2012. La Traviata di Verdi, l’opera forse più amata da Zeffirelli, che lui sempre ha sentito “visceralmente sua”, aprirà la stagione areniana il 21 giugno 2019. Il progetto, fortemente voluto dalla direzione artistica di Arena di Verona, prenderà finalmente vita nella prossima stagione del festival lirico, mettendo in scena la visione estetica dell’opera, maturata nel corso dei 70 anni di carriera del Maestro.

Arena

Il percorso l’Archivio mai Visto: Zeffirelli in Arena prevede la visita alle sale del Museo dove sono esposti i bozzetti definitivi, i costumi e i modellini realizzati da Zeffirelli per le produzioni in Arena e terminerà nell’Archivio e nella Biblioteca personali del Maestro dove sono custoditi i materiali e la documentazione preparatori alle diverse produzioni.

Ma non basta: quest’anno, il 21 giugno, come detto, la 12^ versione della messa in scena de La Traviata prenderà vita nel più importante teatro all’aperto del mondo: l’Arena di Verona. Il progetto, da tempo voluto dalla direzione artistica dell’Arena, sarà mostrato in anteprima ai partecipanti all’Archivio mai Visto attraverso i bozzetti e i disegni tecnici firmati dal Maestro.

Il ritrovo dei visitatori è fissato davanti alla biglietteria della Fondazione Zeffirelli (piazza San Firenze 5, Firenze) 15 minuti prima dell’inizio della visita. L’ingresso (col biglietto del Museo) costa 10 euro e la prenotazione è obbligatoria: per prenotare si può scrivere all’indirizzo ticket@fondazionefrancozeffirelli.com oppure si può telefonare (dalle 10 alle 17, dal martedì alla domenica) al numero 055.2658435.

Centro Internazionale per le Arti dello Spettacolo | Fondazione Franco Zeffirelli onlus
Piazza San Firenze 5 | Firenze

www.fondazionefrancozeffirelli.com |info@fondazionefrancozeffirelli.com

Info, biglietteria e prenotazioni visite guidate: tel. 055-2

Lascia un commento