LA VERSILIANA 2020. Un “Caffè” straordinario con il filosofo e saggista Bernard-Henri Lévy, ospite d’eccezione con il critico d’arte Vittorio Sgarbi (il 28 luglio alle 21.30). Nel pomeriggio si parla invece di violenza sulle donne con Ilaria Bonuccelli e Fabrizio Brancoli direttore del Tirreno

Focus, Versilia

Il suo nome è rimbalzato proprio in questi giorni sulle cronache di tutto il mondo. Il suo convoglio è stato attaccato in Libia con colpi di arma da fuoco sparati in aria dalle milizie per impedirgli l’ingresso a Tarhuna, a poco più di 90 chilometri a sud-est di Tripoli.

Bernard-Henri Lévy,filosofo, giornalista e saggista francese, noto in Francia anche con la sigla BHL sarà l’ospite d’eccezione insieme al critico d’arte Vittorio Sgarbi per l’incontro al Caffè de La Versiliana che si terrà in edizione straordinaria martedì 28 luglio 2020 alle ore 21.30.

Bernard-Henri Lévy

Intervistati da Massimiliano Lenzi, Bernard-Henri Levy e Vittorio Sgarbi risponderanno alle domande in un dialogo per scoprire cosa ne sarà del nostro futuro, della nostra libertà e della nostra economia ai tempi del Coronavirus. Che ne sarà delle nostre democrazie e delle nostre vite se continueremo a vivere nella paura? Di questo e tanto altro si parlerà nell’incontro promosso dalla Fondazione Versiliana, in collaborazione con il Comune di Pietrasanta. L’occasione sarà anche quella di presentare gli ultimi libri di Bernard-Henri Levy, “Il virus che rende folli” e “Il punto di vista del cavallo. Caravaggio” di Vittorio Sgarbi.

La Fondazione Versiliana ricorda che l’ingresso agli Incontri al Caffè sarà come sempre libero, fino ad esaurimento posti. Si consiglia di presentarsi con largo anticipo rispetto all’inizio degli incontri per le pratiche di registrazione degli accessi e per evitare assembramenti e code. Si ricorda al pubblico di mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro ed indossare la mascherina qualora il mantenimento della distanza non fosse possibile. Info 0584 265757 www.versilianafestival.it

Gli incontri al Caffè saranno trasmessi in diretta streaming sul canale Youtube “Versiliana Festival”e saranno in onda anche suNoi Tv,TV Parma, Tele Etruria, Umbria Tv e Toscana TV

__________________

LA VIOLENZA SULLE DONNE, ILARIA BONUCCELLI PRESENTA IL SUO LIBRO CON FABRIZIO BRANCOLI DIRETTORE DEL QUOTIDIANO “IL TIRRENO” / Il tema è uno tra i più delicati e drammaticamente attuali che affliggono la nostra società: la violenza sulle donne. Ma al Caffè de La Versiliana in programma martedì 28 luglio alle ore 18.30 che vedrà ospite la giornalista Ilaria Bonuccelli, autrice del libro “Per ammazzarti meglio” intervistata dal direttore del Tirreno Fabrizio Brancoli si parlerà anche e soprattutto delle omissioni, burocrazia, negligenza e sottovalutazione che accomunano le istituzioni che non hanno saputo agire in modo appropriato nei confronti delle vittime.

Nell’incontro dal titolo ““Violenza sulle donne, un crimine (anche) di Stato” così come nel suo libro Ilaria Bonuccelli, racconterà attraverso 12 storie, di come lo Stato contribuisca alla violenza sulle donne. Un lavoro, frutto di inchieste e interviste, che ha l’obiettivo di richiamare la società all’attenzione e alla comprensione di un fenomeno in allarmante crescita. Il libro, corredato da un’appendice, realizzata in collaborazione con la giurista Valentina Bonini dell’università di Pisa, ci informa di tante incongruenze giuridiche e delle principali novità del Codice Rosso, normativa di contrasto alla violenza di genere.

Gli Incontri al Caffè sono promossi da Fondazione Versiliana in collaborazione con Comune di Pietrasanta e con il sostegno di Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica. La Fondazione Versiliana ricorda che l’ingresso agli Incontri al Caffè sarà come sempre libero, fino ad esaurimento posti. Si consiglia di presentarsi con largo anticipo rispetto all’inizio degli incontri per le pratiche di registrazione degli accessi e per evitare assembramenti e code. Si ricorda al pubblico di mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro ed indossare la mascherina qualora il mantenimento della distanza non fosse possibile. Info 0584 265757 www.versilianafestival.it

 

 

Lascia un commento