LA VERSILIANA 2020. Al Nuovo Teatro dei Pinoli appuntamento (il 5 agosto alle 21.30) con il cantante lirico Adonà. Voce impostata da soprano e il successo in tv e sui palcoscenici internazionali

Musica, Versilia

Dopo li grande successo del concerto – spettacolo della RadiOrchestra di Fabrizio Corucci , il 41° Festival La Versiliana , promosso dalla Fondazione con la consulenza artistica di Massimo Martini e in collaborazione con il Comune di Pietrasanta, prosegue ancora con un evento musicale, del tutto particolare, che assicura di sorprendere il pubblico. Ad esibirsi nel Nuovo Teatro dei Pinoli mercoledì 5 agosto 2020 alle 21.30 (ingresso libero) sarà infatti Adonà, l’unico cantante lirico italiano uomo con un’impostazione vocale da soprano che ha stregato il pubblico di “Tale e Quale” e di molte altre trasmissioni televisive e teatri nel mondo con il suo talento e la sua straordinaria versatilità.

Nato a Siracusa nel 1980, Ado Mamo, in arte “Adonà” , sin da bambino è sempre stato affascinato da tutto ciò che appartenesse ad una espressione artistica. Fu nel 2002 che , trasferitosi a Roma per studiare danza, prese coscienza della sua voce. Acquistando un cd musicale della divina Maria Callas scoprì di avere una voce da soprano, non da controtenore, sopranista o falsettista, ma un reale soprano. A supporto di questa particolarità, venne condotto un esame endoscopico alle corde vocali dove si evinse una corretta emissione naturale della voce sopranile, ben distinguibile dall’esecuzione in falsetto.

Da qui gli studi con le docenti di canto il celebre soprano Maria Dragoni e Madelynee Renee.

Al Festival La Versiliana, Adonà porterà in scena il suo nuovo spettacolo “E’ strano, è strano…cantare come un soprano” in cui tra arie d’opera, canzoni pop, aneddoti e racconti del dietro le quinte ripercorrerà la sua carriera artistica e il suo particolare percorso formativo.

Penso che la musica – commenta Adonà – possa essere per tutti un veicolo per la felicità, un modo per scoprire chi siamo senza mai dimenticare le nostre origini e come eravamo” . Nel suo spettacolo Adonà partirà infatti dalle proprie origini, dal percorso formativo di un giovane ragazzo che attraverso la voce di un’artista immensa quale Maria Callas, ha scoperto la propria vocalità e la propria strada, dagli studi, alle difficoltà che ha incontrato nel suo cammino fino al debutto sul grande schermo e l’acclamazione nei teatri più importanti del mondo.

In questi anni di carriera ha partecipato a molteplici concorsi canori ricevendo quattro premi internazionali, presenziato in diverse trasmissioni televisive, ma la soddisfazione più grande è stata quella di essere scritturato per diversi musical e produzioni operistiche. Nell’aprile del 2015 si è trasferito negli Stati Uniti dove ha riscosso grande successo nei migliori teatri di New York tra i quali Apollo Theater, Carnegie hall ed Elettra Theater off-broadway. La sua esperienza artistica gli darà la possibilità di spingersi oltre i suoi limiti e scoprire nuovi orizzonti.

Lo show di Adonà alla Versiliana è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti con consumazione non obbligatoria. Info 0584 265757 www.versilianafestival.it

Il 41° Festival La Versiliana è promosso e organizzato da Fondazione Versiliana con la consulenza artistica di Massimo Martini, in collaborazione con Comune di Pietrasanta e con il sostegno di Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica.

Lascia un commento