Madama_butterfly_4_2500x1000-1

La stagione estiva del Maggio Musicale. Su il sipario con Giacomo Puccini e “Madama Butterfly”. Sul podio il giovane venezuelano Diego Matheuz

Concerti e Lirica, Firenze
Giacomo Puccini e e la sua Butterfly aprono la stagione estiva del Maggio Musicale Fiorentino, al Teatro del Maggio (piazzale Vittorio Gui), con la direzione del giovane maestro venezuelano Diego Matheuz, che al maggio è già stato in varie occasioni, ma dove . in questo inizio di luglio 2019, dirige per la prima volta un’opera lirica. L’opera debutta venerdì 5 luglio 2019 alle ore 20, con repliche – sempre alle 20 – il 9, l’11 e il 13 luglio.
Ambientata in un Giappone atemporale idealizzato dal simbolismo calligrafico di Ogata Korin – si legge nella scheda del teatro –  la storia della geisha Cio-Cio-San è messa in scena dal regista Fabio Ceresa in uno scenario aperto firmato da Tiziano Santi, con una passerella proiettata verso l’infinito. Suzuki, mostrata in scena con lunghi capelli bianchi come un demone nipponico, difende da un lato la tenera Madama Butterfly dagli attacchi dello zio bonzo, per poi offrirle, avvolta nel velluto rosso, la katana per l’harakiri.

Madama Butterfly
Tragedia giapponese in tre atti
Libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica da Madam Butterfly di John Luther Long
Musica di Giacomo Puccini

Maestro concertatore e direttore Diego Matheuz. Regia Fabio Ceresa, scene Tiziano Santi, costumi Tommaso Lagattolla, Luci D.M. Wood.

CAST / Cio Cio San / Liana Aleksanyan; Pinkerton / Matteo Lippi; Sharpless / Francesco Verna; Suzuki / Annunziata Vestri; Zio Bonzo / Luciano Leoni; Goro Manuel Pierattelli; Kate Pinkerton / Costanza Fontana; Principe Yamadori – Commissario Imperiale Min Kim.

Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino
Maestro del Coro Lorenzo Fratini

Prezzi: a partire da 5 euro.

Lascia un commento