La sperimentazione di Mario Guida alla Galleria Frittelli Arte Contemporanea

Firenze

Secondo appuntamento per TRK. il sound club di musica sperimentale a cura di Tempo Reale, mercoledì 7 dicembre 2016, h. 21 alla Galleria Frittelli Arte Contemporanea, è di scena la sperimentazione di Mario Guida (la performance di Ryoko Akama prevista per questa data viene posticipata per problemi organizzativi). TRK porta la musica di ricerca nella periferia cittadina con l’appoggio del Comune di Firenze. Ispirandosi a spazi concertistici in cui la programmazione di musica sperimentale è all’ordine del giorno (Cafe OTO a Londra, Ausland a Berlino, O’ a Milano), diventa un nuovo nodo di una rete artistica sempre più estesa e presente a livello internazionale. Il musicista e sound artist Mario Guida presenta a TRK. Il progetto Words I’ve Never Said music for blind film opera incentrata sul suono elettronico e sulla sua trasformazione. La ricerca sonora di Mario Guida si muove in territori di sperimentazione dove convivono improvvisazione, manipolazione del suono in tempo reale, composizione, trasformazione algoritmica delle strutture musicali e codici rigidi. Dall’interazione e dal dialogo fra queste aree d’indagine, nasce il suo linguaggio sonoro, principalmente incentrato sulla musica elettronica, esplorata attraverso mezzi analogici e digitali. Un mondo sonoro immersivo che si pone l’obiettivo di creare una condivisione di sensazioni e percezioni tra ascoltatore e compositore.

Il programma – i cui curatori sono tutti trentenni, Marco Baldini, Daniele Fantechi, Luisa Santacesarea – proseguirà con l’elettronica e le percussioni del duo londinese Tomaga (19/1); Clara de Asís e la sua chitarra preparata (16/2); il sound artist e compositore di musica concreta Emmanuel Holterbach (16/3).

Lascia un commento