“La signora Pirandello” al Teatro Verdi di Casciana Terme. Di e con Alessandra Bedino, voce di Marco Toloni

Pisa, Teatro e Danza

Teatro prosa per raccontare il tema del doppio, dell’identità, per la rassegna “Teatro Liquido”, alla sua sesta edizione a cura di Guascone Teatro. Ovvero, “Utopia del Buongusto” (il festival estivo) in tempi freddi. Occasione allegra per star bene, essere attraversati da bei pensieri e migliorarsi la vita. Direzione artistica di Andrea Kaemmerle.

Domenica 23 febbraio 2020 alle 18,00 al Teatro Verdi di Casciana Terme (Pisa) in Via Regina Margherita, 11, Atto 2 e Interno12 presentano ‘La Signora Pirandello’. Di e con Alessandra Bedino. Voce di Marco Toloni che cura la regia a quattro mani con Paolo Biribò.

La Signora Pirandello nasce dal desiderio di affrontare alcuni temi cari allo scrittore come quello dell’identità, del doppio, della creazione poetica, del confine tra finzione e realtà, in teatro come nella vita. Il testo prende spunto da alcune novelle in cui Pirandello racconta in modo ironico il suo difficile rapporto coni signori Personaggi che, sempre scontenti, lo assillano per essere ascoltati. La Signora Pirandello mette in scena quindi tre personaggi femminili che si introducono nello studio dello scrittore,dunque nella sua immaginazione. Alessandra Bedino è una grande attrice che da oltre venticinque anni delizia il pubblico italiano con importanti interpretazioni.

Per informazioni: 328 0625881 – 320 3667354 – info@guasconeteatro.itwww.guasconeteatro.it. Prezzo biglietti 10 euro intero, 8 euro ridotto. Per le istruzioni su un buon uso del Teatro Liquido, con prezzo biglietti, formule di abbonamenti, agevolazioni, prenotazioni e altro, consultare il sito www.guasconeteatro.it.

Lascia un commento