unnamed-80

La scomparsa di Marco Dezzi Bardeschi. Il ricordo della Fondazione Michelucci

Firenze

Con profonda commozione la Fondazione Giovanni Michelucci ricorda il professore Marco Dezzi Bardeschi che ci ha lasciato domenica 4 novembre. Allievo, collaboratore e grande amico di Giovanni Michelucci, con cui si laurea in ingegneria edile nel 1957 a Bologna presentando il progetto di una scuola materna a Sorgane, è sempre stato vicino alle attività e al sentire della Fondazione.

Marco Dezzi Baroneschi(sopra il titolo: particolare di una foto di Massimo Listri, 1989) stato un instancabile promotore di iniziative anche a livello internazionale per omaggiare il suo maestro. Impossibile non citare il primo studio dedicato all’attività di famiglia “Le Officine Michelucci e l’industria artistica del ferro in Toscana (1834-1918)” e la storica mostra retrospettiva del 1987 “Giovanni Michelucci, un viaggio lungo un secolo: disegni di architettura” al Centre George Pompidou di Parigi, di cui cura anche il catalogo, significativo riferimento per la lettura critica del pensiero e dell’opera grafica michelucciana. Come il suo maestro si dedica all’attività professionale e all’insegnamento con inesauribile entusiasmo fino agli ultimi giorni. Ricordiamo, infatti, con piacere la Lectio Magistralis del 13 dicembre 2017 presso la Scuola di ingegneria e architettura dell’Università di Bologna, in cui dopo aver condiviso le esperienze di architetto, ingegnere e professore, ha ricevuto una medaglia in occasione dei 60 anni dalla laurea.

  • “Dopo tanti anni di straordinaria collaborazione, lo avevamo accolto come membro del nostro comitato scientifico alcuni mesi fa, forse tardivamente. Appena arrivato era diventato subito il più “giovane”: attivo, stimolante e orientato al futuro. E’ una grande perdita per noi.”
    Giancarlo Paba, presidente della Fondazione Michelucci

La cerimonia delle esequie si tiene mercoledì 7 novembre 2018 alle ore 15:00 nella Basilica della SS. Annunziata a Firenze.

 

Lascia un commento