LA LUNGA NOTTE. Nero, argento, tulle e cristalli: per Capodanno bisogna osare

Moda e Artigianato

Natale e Santo Stefano vanno in archivio, ma le feste non sono ancora finite. Perché c’è da pensare alla lunga notte di Capodanno, con il veglione che comincerà la sera di sabato 31 dicembre 2016, San Silvestro, per concludersi all’alba di domenica primo gennaio 2017, Capodanno. Come vestirsi (osando anche un po’) per affrontare le “fatiche” della lunga notte?

Intanto, per questa volta, teniamo da parte il rosso con conseguente corredo di indumento intimo (leggi mutande) da indossare come portafortuna, Concentriamoci – così ha fatto la creativa Virginia Falchini – sui possibili outfit in chiave nero/argento. E siccome per Capodanno si può sognare, non scandalizziamoci se ci sono, nei look consigliati, abiti e accessori costosi, che nella nostra vita reale possono essere tranquillamente sostituiti (i gioielli e gli abiti da migliaia di euro sono appannaggio di pochi) da bijoux e vestitini low cost da acquistare nei negozi delle diverse catene sparse per le nostre città. E vai con il sogno (che non costa nulla)… prima di brindare al nuovo anno.

LOOK CHIC 
Prevede, secondo le scelte di Virginia, un abito in tulle con serpente ricamato (Gucci, 7.980€), borsa
in pelle con serpente (Gucci, 1.980€), sandali con tacco gioiello (Prada, 790 euro), orecchini “gomitolo” in oro e diamanti neri (Damiani, 11.980 euro).

LOOK CHEAP
Vediamo come comporre questo secondo outfit: mini dress con stelle e paillettes – Topshop 170€;  orecchini lunghi con perle in acciaio – Zara 15.95€; tracolla paillette double face – Zara 19.99€; e stivaletto in pelle con plateau – Zara 79.95€.

Lascia un commento