carducci

La Giornata mondiale della poesia incontra quella delle foreste. Nel Padule di Bolgheri (il 24 marzo) per scoprire i luoghi che ispirarono le rime di Giosuè Carducci

Libri & Fumetti, Livorno
La Conferenza generale Unesco ha proclamato per il 21 marzo, primo giorno di primavera, la Giornata Mondiale della Poesia ma, il 21 marzo è anche la Giornata Internazionale delle Foreste, celebrata a partire dal 2013 dall’Onu. Dallo scorso anno  i Parchi Letterari ed il  Comando unità per la tutela forestale, ambientale e agroalimentare Carabinieri, C.U.F.A.  hanno sancito  una collaborazione con comunione di intenti per la valorizzazione di quei territori e quelle comunità che ospitano sia riserve naturali che Parchi Letterari.

L’evento – L’associazione Culturale Messidoro in collaborazione con il Rifugio Faunistico Padule di Bolgheri ha deciso di celebrare questa giornata domenica  24 marzo 2019 con un evento  denominato  “La poesia incontra la natura”  che prevede  una visita  all’interno dell’oasi con una guida ambientale del WWF e con gli operatori culturali dell’associazione  Messidoro;  il ritrovo sarà alle ore 14 al parcheggio dell’oasi faunistica. Questa giornata ha lo scopo di promuovere i luoghi che hanno ispirato le poesie di Carducci, in particolar modo, il territorio dell’oasi di Bolgheri ha mantenuto le caratteristiche dell’epoca carducciana, la sua tanto cara Maremma che ha incorniciato i suoi anni più felici.

Passeggeremo nel  “verde piano ridente” assaporando le sensazioni che ispirarono il poeta ed osservando il nostro patrimonio verde che discende pian piano verso il  “bosco mare”. Il rapporto con la natura è posto sempre all’inizio di ogni poesia di Carducci; in altre parole essa non viene usata per cantare i successi della società ma diventa la cornice che racconta il quadro di una vita spesso disillusa. Questa iniziativa è l’occasione per tutti gli amanti della natura e della poesia per visitare un angolo di territorio incontaminato dove sarà possibile vedere animali e piante nel loro habitat naturale e respirare i profumi tipici della primavera in fiore.
Per partecipare alla giornata è necessario prenotare entro venerdì 22 marzo telefonando allo 0565-765032 dalle ore 10;00 alle ore 13;00. La quota di partecipazione è di € 10,00 per gli adulti e € 6,00 per i bambini. Gratuito per i bambini fino ai 4 anni. In caso di maltempo l’evento sarà annullato.

Lascia un commento