La giornata mondiale del rinoceronte, per la tutela della microfauna e contro il bracconaggio. In Toscana appuntamenti a Livorno (il 21 settembre) e a Monopoli Val d’Arno (il 22)

Focus, Livorno, Pisa

Si celebra in tutto il mondo il 22 settembre il World Rhino Day 2019, la giornata mondiale del rinoceronte, per la tutela della macrofauna africana e per sensibilizzare contro il fenomeno del bracconaggio, che minaccia molte specie animali a rischio di estinzione. In Toscana il Rhino Day si festeggia con due eventi: a Livorno il pomeriggio di sabato 21 settembre, e a Montopoli Val d’Arno domenica 22 settembre tutto il giorno.

manifesto sides of a horn

A Livorno l’iniziativa è patrocinata dal Comune e si svolgerà, per gentile concessione dell’Amministrazione Provinciale, nell’Auditorium del Museo di Storia Naturale e del Mediterraneo di Villa Henderson (in via Roma 234), dalle ore 15.30 di sabato 21 settembre (ingresso gratuito). Grazie alla sinergia tra associazioni operanti nel settore della conservazione e della divulgazione scientifica, il programma si presenta ricco di interessanti contributi e testimonianze, e sarà proiettato in esclusiva il bellissimo film documentario di Toby Wosskow “Sidesof a Horn”, presentato al Festival Cineambiente 2019, sulla lotta al bracconaggio africano, mostrata da molteplici punti di vista (un ranger, un bracconiere, un rinoceronte).

Aprirà il pomeriggio Selvatica APS, associazione costituita da biologi, guide ambientali, naturalisti e cittadini che hanno deciso di mettere in rete le proprie competenze, conoscenze e passioni per la tutela, la conservazione e la valorizzazione dell’ambiente e del territorio, non solo livornese.

Seguirà l’intervento dell’Associazione Italiana Esperti d’Africa (AIEA), nata per la salvaguardia della natura africana che da anni grazie ai numerosi partner e volontari si occupa di conservazione e lotta al bracconaggio sia in Italia sia in Africa, con progetti concreti di supporto e protezione.

Interverrà anche la Poaching Prevention Academy (PPA), accademia di formazione per ranger antibracconaggio che lavora in otto stati africani e 16 tra parchi e riserve nazionali africane.

Si parlerà poi di volontariato naturalistico in Africa con Trip to Rescue, composto da professionisti con esperienze di volontariato, Africa ed eco-turismo.

Lascia un commento