italia

La Giornata della Terra a Livorno: appuntamento green alla scuola primaria di Villa Corridi. No plastica: il progetto delle fontanelle nelle mense scolastiche

Livorno, Uncategorized

L’Earth Day (Giornata della Terra, nella foto sopra il titolo l’Italia vista dallo spazio – da YouTube), la più importante manifestazione ambientale del pianeta, in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia, viene celebrata a Livorno venerdì 27 aprile 2018 con un appuntamento green alla scuola primaria di Villa Corridi.

Nel cortile della scuola viene scoperta una targa che il Comune labronico ha dedicato alla Primaria “Villa Corridi”, a conclusione del progetto pilota Erasmus Plus “My smart school: una scuola intelligente per una città intelligente”, frutto di una collaborazione portata avanti nel triennio 2015-2017 dall’amministrazione comunale con l’EALP (Agenzia energetica della Provincia di Livorno) e con il IV Circolo didattico “La Rosa”.

Il progetto aveva come obiettivo quello di far trovare agli studenti soluzioni alle problematiche ambientali, attraverso tecnologie comunicative innovative. Tra le molte idee futuribili presentate, alcune sono riuscite a concretizzarsi.
In particolare, sull’eccessivo utilizzo di plastica nelle scuole è stata fatta una ricerca approfondita sull’enorme quantità di bottiglie di plastica destinate alle mense scolastiche. I ragazzi, riuniti in Consiglio scolastico, hanno costruito la sceneggiatura di uno spot (My smart water), che è stato successivamente realizzato e che può essere visto su YouTube.
La ricerca del filmato è facilitata dall’identificazione tramite un codice QR, che è disponibile presso le fermate degli autobus (grazie alla collaborazione di CTT).
Nello spot veniva proposta una possibile soluzione al problema, presentata dagli studenti anche in Consiglio comunale: l’installazione, all’interno delle mense scolastiche, di fontanelle per l’erogazione di acqua dell’acquedotto filtrata.
L’amministrazione comunale, che durante il Consiglio comunale si era impegnata con i bambini a recepire la loro richiesta, ha provveduto ad installare le fontanelle.
Adesso le bottiglie di plastica hanno smesso di comparire sui tavoli delle mense, e l’acqua delle fontanelle viene servita in caraffe di materiale durevole. Già da quest’anno l’impatto ambientale delle mense ha segnato una svolta significativa a beneficio del Pianeta.

L’edizione 2018 della Giornata Mondiale della Terra è dedicata proprio alle problematiche legate alla plastica. L’evento green organizzato a Villa Corridi assume così particolare significato.

Oltre agli interventi di Stella Sorgente, vicesindaco, di Giuseppe Vece, assessore all’ambiente e alla mobilità urbana, Manuela Mariani, dirigente scolastico del IV Circolo “La Rosa”, di Susanna Ceccanti (EALP), sono previste presentazioni tenute da Donatella Ferrini, del settore ambiente del Comune di Livorno, Rossana De Velo, del CRED del Comune di Livorno, Alessandra Cirri, coordinatrice scolastica del progetto, Enrica Talà, responsabile del plesso scolastico di Villa Corridi, Roberta Baiano e Antonella Turelli, docenti coinvolte nel progetto.

Saranno presenti i ragazzi del progetto My Smart School 2015/2017, compresi alcuni ex alunni della scuola di Villa Corridi, accompagnati dalla professoressa Federica Matteini delle medie “Mazzini”.

Lascia un commento