Italian Jazz in Fortezza Vecchia a Livorno, una serata (il 2 settembre, ore 21.30) con Andrea Pellegrini, Nino Pellegrini, Marco Simoncini e la voce di Laura Piunti

Dischi & Live, Livorno

Mercoledì 2 settembre 2020 alle ore 21.30, in Fortezza Vecchia a Livorno (Quadratura dei pisani) Italian Jazz, una serata completamente dedicata alle più belle canzoni italiane (Mina, Tenco, Bongusto, Concato, Nada ed altri), arrangiamenti di Andrea Pellegrini, con Laura Piunti, voce, Andrea Pellegrini, pianoforte, Nino Pellegrini, contrabbasso, Marco Simoncini, batteria. 

Laura Piunti è nata a Cecina. Inizia a cantare a 15 anni ispirata dalle grandi voci italiane degli anni 60 . Si concentra  sullo studio della tecnica vocale , frequenta varie scuole della Toscana e si perfeziona seguendo numerose masterclass arrivando in breve tempo ad essere padrona di più generi musicali. Sviluppa una forte passione per la musica nera, in particolare verso il Jazz, Blues, Soul, ispirandosi ad artisti come Dee Dee Bridgewater, Aretha Franklin, Sam Cooke, Solomon Burke, Bessie Smith, Etta James, Carla Thomas, Otis Redding. Acquisisce negli anni esperienza dal vivo esibendosi inizialmente nella sua regione e poi in varie città d’Italia e d’Europa. Partecipa a varie manifestazioni e festival ,fra i quali “International Jazz Day “organizzato dal comitato Unesco di Livorno e “ Pistoia Blues festival” ed a diversi programmi televisivi Rai e Mediaset.

Lascia un commento