“In-canto delle parole” al Museo Novecento di Firenze: nel mese di aprile 2022 quattro incontri a cura di Ugo De Vita (autore, attore e docente universitario) legato a Pasolini, Pound, Eliot e Caproni

Il Museo Novecento di Firenze presenta In-canto delle parole a cura di Ugo De Vita.

“(…) probabilmente devo la mia salvezza (non diventare maniaco, non consumarmi) alla mia fantasia, che sa trovare un’immagine concreta ad ogni sentimento (…).
Pier Paolo Pasolini

La poesia del Novecento è protagonista di un ciclo di lezioni a cura di Ugo De Vita, autore, attore e docente universitario che per tutto il mese di aprile presenterà un progetto di lettura legato a quattro grandi autori del Novecento: Ezra Pound, Thomas Stearns Eliot, Giorgio Caproni e Pier Paolo Pasolini saranno protagonisti dei quattro appuntamenti di In-canto delle parole, una serie di incontri con al centro l’analisi e l’approfondimento della poesia italiana e straniera del XX secolo.

A partire dalla poetica e dalle biografie dei quattro autori, il corso intraprende una riflessione più ampia sull’importanza della letteratura, sulla lettura poetica individuale e silenziosa ma anche sulla lettura pubblica ad alta voce, oltreché soffermarsi sui parallelismi che il contemporaneo e il secolo scorso offrono. Gli incontri, peculiari nel loro genere, avvicinano all’analisi tecnica del mezzo poetico il piacere della lettura, la suggestione e la musicalità della parola grazie alla professionalità attoriale di Ugo De Vita e alla sua esperienza come docente universitario e come attore.  

Il ciclo di incontri, che si terrà nella sala cinema del Museo Novecento, è pensato e strutturato come un laboratorio di scoperta attraverso lo studio e la comparazione della scrittura di diversi modelli e sensibilità, e intende affrontare tramite le diverse voci narranti degli autori la caleidoscopica molteplicità del sentire e del vedere, la realtà circostante e interiore. 

Incanto e in-canto delle parole premia la matrice fortemente melodica del verso, inteso come erede di una tradizione secolare di fascinazione acustica e di profetico monito degli autori selezionati nei confronti della società e del secolo con cui si sono confrontati: il Novecento.  

L’AUTORE

Ugo De Vita, (Roma, 1961), autore, attore di prosa, docente universitario.

Diplomato alla Accademia Nazionale di Arte Drammatica “Silvio D’Amico”, ha conseguito laurea e specializzazione americana in Psicologia Clinica. Dopo gli esordi con Dario Fo e Franca Rame, autore di radiodrammi e programmi televisivi con la Rai, ha scritto e diretto due film e una serie di telefilm per la Rai.

Nell’arco di quarant’anni di lavoro, ha curato allestimenti di prosa in Italia e all’estero e diretto tra gli altri: Mario Scaccia, Valentina Cortese, Michele Placido, Elisabetta Pozzi, Claudio Capone, Ivana Monti, Luigi De Filippo, Lucia Poli, Piera Degli Esposti, Franco Castellano, Massimo Dapporto, Ileana Ghione, Nando Gazzolo, Riccardo Cucciolla, Silvano Tranquilli, Lino Capolicchio.

Ha pubblicato saggi e romanzi con Vallecchi, Bulzoni e Passigli editore.

Ha svolto attività didattica presso l’Accademia Nazionale d’arte drammatica “Silvio D’Amico” e in atenei italiani e stranieri.

È responsabile e coordinatore unico di “Officina della poesia, il teatro e le arti”, Progetto di studi, ricerca e spettacolo rivolto agli studenti e ai laureati DAMS.

Calendario incontri:

Venerdì 1 aprile 2022 

Pier Paolo Pasolini

Pasolini tra senso del sacro e passione civile 

Lunedì 4 aprile 2022 

Giorgio Caproni 

Animus e Anima nella poetica di Caproni

Venerdì 15 aprile 2022 

Ezra Pound

La rivelazione di Properzio

Venerdì 22 aprile 2022
Thomas Stearns Eliot
Terra desolata- Osservazioni e lettura

Gli incontri si svolgeranno nella Sala Cinema del Museo Novecento di Firenze nell’orario 9:30-11:00.

Ingresso libero fino a esaurimento posti. Si ricorda l’obbligo del Green Pass rafforzato con la presentazione di un documento di identità e l’uso della mascherina FFP2 per la partecipazione all’evento.

INFORMAZIONI
Museo Novecento
Tel. +39 055 286132 / info@musefirenze.it
Piazza di Santa Maria Novella, 10 – Firenze
www.museonovecento.it

Orario:
Lun – Mar – Mer – Ven – Sab – Dom | 11:00 – 20:00
Giovedì | chiuso

Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura.

Gli ingressi sono contingentati e si possono prenotare online contestualmente all’acquisto dei biglietti sul sito bigliettimusei.comune.fi.it, scrivendo a info@musefirenze.it, oppure telefonando allo 0552768224.

Biglietti:
Intero € 9,50 ridotto € 4,50

Lascia un commento