Il Teatro del Giglio sceglie per la nuova stagione Puccini con Suor Angelica, Gianni Schicchi e La Bohème. In cartellone anche Lucia di Lammermoor di Donizetti e Otello di Verdi

Concerti e Lirica, Lucca

Mentre si sta per entrare nella “grande estate”, i teatri stanno già pensando alla stagione che verrà, quella che comincerà il prossimo autunno. Il Teatro del Giglio di Lucca (le foto sono tratte dal sito del teatro) è uno dei primi ad anticipare il programma globale dell’autunno/inverno/primavera 2018-2019. Pertanto riguarda la lirica, ad esempio, ci saranno – come vedremo fra poco – titoli dal miglior repertorio del melodramma e importanti coproduzioni, una prima nazionale. Senza dimenticare un’anteprima della quinta edizione dei Puccini Days. Nei prossimi giorni pubblicheremo su questo sito anche il programma relativo alla stagione di prosa, con spettacoli e e nomi di spicco del panorama teatrale italiano.

La presentazione della nuova stagione giunge contestualmente a un importante riconoscimento per il Giglio: è notizia di questi giorni che il MIBACT – Ministero per i Beni e le Attività Culturali, ha valutato come eccellenti dal punto di vista artistico le Stagioni Liriche del Teatro del Giglio.

giglio2

Presente e passato si intrecciano nella nuova stagione che  introduce al 2019, anno nel quale ricorrono i duecento anni dall’apposizione del nome “Giglio”. Se le origini del teatro lucchese (chiamato prima Pubblico e poi Nazionale) risalgono alla seconda metà del XVII secolo, fu con decreto del 22 settembre 1819 che Maria Luisa di Borbone stabilì che il teatro appena ristrutturato su progetto di Giovanni Lazzarini avesse il nome di Giglio, dal fiore che adorna lo stemma gentilizio borbonico.

SUOR ANGELICA E GIANNI SCHICCHI / La Stagione Lirica sarà inaugurata – il 19 e 21 ottobre 2018 , ore 20.30 feriali, ore 16 la domenica – nel segno di Giacomo Puccini con Suor Angelica e Gianni Schicchi. I due atti unici del Maestro, realizzati nell’anno del centenario del Trittico – che andò in scena nel dicembre 1918 al Metropolitan di New York – saranno diretti da Marco Guidarini sul podio dell’Orchestra della Toscana, con la regia, le scene, i costumi e le luci di Denis Krief; il nuovo allestimento dello spettacolo è una coproduzione tra Teatro del Giglio e Alighieri di Ravenna, in collaborazione con due enti lirici, il Lirico di Cagliari e il Maggio Musicale Fiorentino.

OTELLO / Il 18 e 20 gennaio 2019 sarà la volta di Otello di Giuseppe Verdi, titolo rappresentato l’ultima volta a Lucca nel 1964; lo spettacolo – una coproduzione tra Ravenna Festival, Teatro Alighieri di Ravenna e Teatro del Giglio, sarà diretto da Nicola Paszkowski alla guida dell’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini, con la regia e l’ideazione scenica di Cristina Mazzavillani Muti.

LUCIA DI LAMMERMOOR / La Stagione Lirica prosegue poi nel mese di febbraio (il 22 e 24) con Lucia di Lammermoor di Gaetano Donizetti, nel nuovo allestimento del Teatro di Pisa in coproduzione con Teatro del Giglio e Opéra Nice Côte d’Azur; Stefano Vizioli firma la regia dello spettacolo, che sarà diretto da Michael Güttler alla guida dell’Orchestra della Toscana.

LA BOHÈME / Ancora Giacomo Puccini per il quarto titolo del cartellone lirico: il 16 e 17 marzo andrà in scena La bohème, nuovo frutto del progetto LTL Opera Studio, con la regia di Bruno Ravella e Gianna Fratta alla guida dell’OGI Orchestra Giovanile Italiana. Lo spettacolo – una coproduzione tra Teatro Goldoni di Livorno, Teatro del Giglio di Lucca, Teatro di Pisa e Teatro del Maggio Musicale Fiorentino – andrà in scena con allestimento, scene e costumi della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, nell’ambito del Protocollo d’intesa “Opera nella Regione Toscana”.

I GIORNI DI PUCCINI / Per i Lucca Puccini Days, frutto della collaborazione tra Comune di Lucca, Fondazione Giacomo Puccini e Teatro del Giglio con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca (con il patrocinio di MIBACT – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Toscana e AGIS Toscana), un’anticipazione della quinta edizione: venerdì 7 dicembre (ore 20.30) Beatrice Venezi e l’Orchestra della Toscana proporranno al pubblico una serata dal titolo Giacomo Puccini, pagine sinfoniche.

Informazioni www.teatrodelgiglio.it.

Calendario biglietteria
ABBONAMENTI lirica, prosa e danza: conferme dal 4 luglio al 3 agosto; nuovi dal 25 agosto al 6 settembre.
ZAPPING, ZAPPING JUNIOR e PACCHETTI PREDEFINITI: dall’8 al 28 settembre.
BIGLIETTI lirica, prosa, danza e Puccini Days: dal 29 settembre.

Per contattare la Biglietteria, telefonare al numero 0583.465320 (solo in orario di apertura al pubblico) o scrivere all’indirizzo e-mail biglietteria@teatrodelgiglio.it
Orario biglietteria
> fino al 3 agosto: dal martedì al venerdì 10.30-13
> dal 25 agosto: dal mercoledì al sabato 10.30-13 e 15-18

Lascia un commento