_DSC0386

IL PRESIDENTE MATTARELLA A LIVORNO / 2. La visita al Museo della Città e alla mostra dedicata a Modigliani, accompagnato dal sindaco Luca Salvetti e dal coordinatore Sergio Risaliti

Da non perdere, Livorno

Una bella giornata, fresca ma con il sole, accolto a Livorno il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che dopo la partecipazione al convegno dedicato a Carlo Azeglio Ciampi presso il Teatro Goldoni (di cui parleremo in un post successivo), ha visitato in forma privata la mostra “Modigliani e l’avventura di Montparnasse. Capolavori dalle Collezioni Netter e Alexandre” in corso al Museo della Città / Bottini dell’Olio, nello storico quartiere della Venezia. Nella visita privata è stato accompagnato dal sindaco Luca Salvetti e dal coordinatore dell’esposizione Sergio Risaliti.

_DSC0407

La mostra, fortemente voluta dal Comune di Livorno, ha l’obiettivo di far ritornare nella sua città natale “Dedo” in occasione del centesimo anniversario della sua scomparsa. Era il 22 gennaio 1920 quando Amedeo Modigliani è ricoverato, incosciente, all’ospedale della Carità di Parigi dove muore, due giorni dopo, all’età di 36 anni, di meningite tubercolare, malattia incurabile al tempo, che era riuscito, miracolosamente, a sconfiggere vent’anni prima.  Il giorno della sua morte Parigi e il mondo intero perdono uno dei più grandi artisti di tutti i tempi. Con il suo stile inconfondibile era riuscito a rendere immortali i suoi amici, le sue compagne e amanti, i collezionisti e i volti ‘eroici’ dei figli della notte parigina. (Nelle foto / Comune di Livorno: il presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Museo della Città durante la visita della mostra).

_DSC0395

Lascia un commento