Il Premio internazionale Fratelli Rosselli assegnato a Park Eun Sun artista coreano che da 25 anni vive e lavora a Pietrasanta

Focus, Versilia

A Park Eun Sun, artista coreano che da 25 vive e lavora a Pietrasanta, la ventottesima edizione del prestigioso Premio Internazionale Fratelli Rosselli. Il premio è stato ufficializzato venerdì 19 ottobre 2019 nella sala consiliare del Comune di Pietrasanta a cui hanno partecipato il presidente del Circolo, Francesco Tosi con i rappresentanti del direttivo ed il sindaco, Alberto Stefano Giovannetti (nella foto sopra il titolo l’artista creano con il sindaco Giovannetti).

Park Eun Sun, che era stato protagonista lo scorso anno proprio a Pietrasanta con una mostra monumentale delle sue opere, entra così nel gotha del premio dove figurano i più grandi artisti contemporanei da Ferdinando Botero a Igor Mitoraj, da Francesco Messina a Gio’ Pomodoro, da Novello Finotti a Knut Steen passando per Jean Michel Folon, Pietro Cascella, Harry Marinsky e Claudio Capotondi che lo aveva ricevuto lo scorso anno. La consegna ufficiale è in programma domenica 28 ottobre, alle ore 10.15 presso la Sala Annunziata del Chiostro di S. Agostino, a Pietrasanta: evento a cui sarà collegata una esposizione delle opere dell’artista.

“Park, che ho il piacere di conoscere personalmente, è un artista eccezionale anche dal punto di vista umano oltre ad essere a tutti gli effetti un cittadino ed ambasciatore di Pietrasanta. E sono veramente felice – ha spiegato il primo cittadino, Giovannetti – che quest’anno il premio sia andato a lui perché vive la nostra città con lo spirito di chi ci è nato. La nostra è una città culturalmente in movimento anche grazie a realtà come il circolo Rosselli, dinamiche, attive e presenti che promuovono il legame tra arte ed artigianato, tra la dimensione locale delle nostre botteghe e la dimensione internazionale degli artisti. Park è senza dubbio una delle figure più influenti anche da questo punto di vista per generosità e disponibilità nel creare occasione di scambio e di crescita”.

Secondo Tosi, Park Eun Sun era l’identikit perfetto per il Premio: “Park Eun Sun è a tutti gli effetti uno dei grandi artisti che lavorano e vivono Pietrasanta. Meritava questo riconoscimento che è anche un attestato alla sua semplicità di artista riconosciuto e conosciuto a livello mondiale. Non è soltanto un premio quello che consegniamo ogni anno ma un attestato di riconoscibilità di una storia e di una tradizione che ha nel lavoro dei nostri artigiani l’elemento cardine”.

Lascia un commento