Il colore illumina la stagione fredda. Falconeri sceglie una tavolozza che va dal rosso lacca all’azzurro cielo

Moda e Artigianato

La moda si rimette in modo e guarda all’ormai prossima nuova stagione. E Falconeri per l’autunno-inverno 2018-19 si rinnova, cresce ed evolve rimanendo però fedele alle sue origini e alla sua identità. Protagonista dello sviluppo della campagna stampa Falconeri per la stagione fredda diventa il colore, nelle sue tonalità più intense e vivide, al centro degli scatti firmati dal fotografo Alvaro Beamud Cortés (nelle immagini alcuni scatti nel backstage della campagna F/W 2018-2019  nella fotogallery in apertura dell’articolo).

Una palette cromatica ampia e di tendenza che caratterizza i capi must-have della collezione, maglie a dolcevita e girocolli declinati nelle versioni cashmere ultralight e ultrasoft. I colori prendono forma come sulla tavolozza di un pittore e indagano nuance inedite, dall’ultraviolet al rosso lacca, dall’hot pink al turchese passando per l’azzurro cielo e l’evergreen. Impossibile comunque dimenticare i passe-partout nero e gesso, sempre presenti nella collezione.

Il cashmere con il suo touch morbido ed avvolgente si esprime in tutta la sua matericità e prendono vita istantanee fotografiche in grado di trasmettere emozioni e fascino.

Per l’uomo gli scatti della campagna stampa sono in grado di veicolare la personalità di chi non ha paura di osare con il colore, come l’arancio o il verde prato per i dolcevita, oppure lo zaffiro per le maglie girocollo. La nuova tendenza è rafforzata da abbinamenti versatili e senza tempo fra colore e capi chiave del guardaroba, come le giacche o i cappotti strutturati in cashmere.

Lascia un commento