I solisti del Gamo Ensemble alle Murate per il concerto “Progetto Donatoni” dedicato al grande compositore

Firenze, Musica

Saranno i solisti del Gamo Ensemble Roberto Fabbriciani al flauto, Marco Facchini al violino, Camilla Insom alla viola e Pietro Paolo Antonucci alla fisarmonica gli interpreti del concerto dal titolo “Progetto Donatoni” dedicato al grande compositore, che si tiene mercoledì 18 luglio 2018 alle 21.00 alle Murate – Progetti Arte Contemporanea (piazza delle Murate). L’evento, in collaborazione con l’etichetta discografica EMA per GAMO – EMA ARCHIVE chiude gli appuntamenti del progetto “Nuovo ciclo di concerti GAMO – SIAE Classici di Oggi”, inseriti nella rassegna estiva di Gamo, dedicato alle produzioni più originali e interessanti della scena musicale odierna e diretto da Francesco Gesualdi e Giancarlo Cardini (www.gamo.it).

Marco Facchini

In programma l’esecuzione di alcuni brani per strumento solo scritti da Donatoni come “Luci” (1995) per flauto in sol (dedicato a Luciano Berio) “Feria IV” (1997) “Ali” (1979) due pezzi per violino “Argot” (1977) due pezzi per viola e “Midi” (1989) per flauto (dedicato a Roberto Fabbriciani).

Flautista e compositore, Roberto Fabbriciani (foto sopra il titolo) è nato ad Arezzo. Interprete originale e artista versatile, ha innovato la tecnica flautistica moltiplicando con la ricerca personale le possibilità sonore dello strumento. Si è esibito presso prestigiosi teatri e istituzioni musicali come la Scala di Milano, la Filarmonica di Berlino e ha partecipato a festivals quali Venice Biennale, Maggio Musicale Fiorentino, Ravenna, London, Edinburgh, Paris, Brussels, Luzern, Warsaw, Salzburg, Wien, Lockenhaus, Munich, Berlin, Donaueschingen.

Marco Facchini (foto sopra a sinistra) si è diplomato al conservatorio di Bologna nel 1984. Svolge attività per le maggiori istituzioni concertistiche italiane (fra le altre Milano “La Scala”, Roma “S. Cecilia”, Venezia “La Fenice”, Firenze “Amici della Musica”, Napoli “A. Scarlatti”) ed estere (Europa, Stati Uniti, Canada e Giappone). È docente di Quartetto al Conservatorio di Pesaro e tiene corsi di perfezionamento di violino, musica da camera e quartetto in Italia, Giappone, Stati Uniti e Sudamerica.

Camilla Insom_Gamo Ensemble

Camilla Insom (foto a lato) si è diplomata brillantemente in viola a Firenze sotto la guida del M° Vismara. Collabora regolarmente con l’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, con la quale ha partecipato a varie tournée tutte sotto la direzione del M° Mehta. È impegnata nella riscoperta del Repertorio per viola, solistico e cameristico, di compositrici. È docente di Viola presso il Liceo Musicale “Dante” di Firenze.

Pietro Paolo Antonucci (foto in basso), campano nato a Sapri nel 1991, si è diplomato nell’ottobre del 2016 presso il Conservatorio Refice di Frosinone sotto la guida del M° Francesco Gesualdi.

Pietro Paolo Antonucci

Dal 2005 ad oggi si è aggiudicato numerose vittorie in diversi concorsi nazionali e internazionali. Il suo repertorio è caratterizzato dalla presenza di letteratura della musica antica e di quella contemporanea. Attualmente frequenta il secondo anno del biennio di Musica da Camera presso il Coservatorio L.Refice di Frosinone.

 

Tutti i concerti sono sostenuti da SIAE | Classici di oggi, Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, in collaborazione con Comune di Firenze, Maggio Musicale Fiorentino, Conservatorio di Musica Luigi Cherubini di Firenze, MUSE, Le Murate – Progetti Arte Contemporanea.

Per ulteriori informazioni www.gamo.it. Per prenotazioni scrivere a segreteria@gamo.it 
Ingresso unico: 7 euro.

Lascia un commento