I mestieri del teatro: il costume teatrale (progettazione), la sartoria (taglio e cucito), la progettazione scenografica… Ripartono alla Pergola di Firenze i corsi di formazione del Laboratorio d’arte coordinato da Enena Bianchini

Un’offerta formativa sui mestieri del teatro: ripartono al Teatro della Pergola i Corsi di formazione del Laboratorio d’Arte coordinato da Elena Bianchini. Dal 7 all’11 novembre 2022 Il Costume teatrale | Corso di progettazione, corso intensivo di 35 ore con docenti Elena Bianchini e Dagmar Elizabeth Mecca. Dal 15 al 18 novembre 2022 Sartoria teatrale | Corso di taglio e cucito, corso base di 28 ore con docente Dagmar Elizabeth Mecca. A gennaio e febbraio Non c’è luce senza ombra | Corso di progettazione scenografica, corso base di 70 ore con docente Fran Bobadilla.

 Il Laboratorio d’Arte, che realizza scene e costumi per gli spettacoli prodotti dal Teatro della Toscana, è il luogo nato per dare un nuovo impulso a quel particolare tipo di cultura che da secoli caratterizza in termini universali la nostra identità: il saper fare. Per questo, per il secondo anno il Laboratorio è stato scelto tra i tesori del Made in Italy in occasione di ApritiModa, la manifestazione nazionale che porta il pubblico alla scoperta dei luoghi del bello e del ben fatto.

 L’elemento fondante della proposta didattica è la trasmissione diretta dei saperi dai maestri agli allievi e l’elaborazione di progetti concreti, quali la realizzazione di elementi di scena e costume per gli spettacoli, l’elaborazione di allestimenti per esposizioni, la conservazione del patrimonio del Museo della Pergola, la creazione di manufatti che potranno entrare a far parte del repertorio del Teatro.

 Il Laboratorio d’Arte del Teatro della Pergola, coordinato da Elena Bianchini, nasce nel marzo 2015 con l’obiettivo di creare una realtà di produzione permanente che metta a confronto le antiche manualità proprie della storia artigianale del teatro con esperienze artistiche diverse.

Il Laboratorio è il luogo in cui si realizzano scene e costumi per gli spettacoli prodotti dal Teatro della Toscana, ma è anche il promotore di un’offerta formativa sui mestieri del teatro, strutturata in una serie di corsi e workshop tematici sia di carattere pratico che teorico.

Tra i docenti si annovera la collaborazione di professionisti, artisti e maestri artigiani.

A conclusione di ogni corso viene rilasciato agli iscritti un attestato ufficiale di partecipazione personalizzato della Fondazione Teatro della Toscana. Per riceverlo è necessario raggiungere una frequenza di almeno l’80% delle ore. I manufatti realizzati contestualmente ai corsi rimarranno di proprietà del teatro come elementi di repertorio e potranno avere un utilizzo finalizzato all’esposizione.

 

7 > 11 novembre 2022, ore 10/13 – 14/18

IL COSTUME TEATRALE | CORSO DI PROGETTAZIONE

docenti Elena Bianchini, Dagmar Elizabeth Mecca

 

Corso intensivo di 35 ore

Numero massimo di allievi: 8

 

Il costume teatrale, per come lo vediamo sulla scena, è il risultato di un accurato lavoro di collaborazione tra il costumista e i sarti realizzatori. Il processo di ideazione passa attraverso lo studio del testo che sarà rappresentato, il confronto con il regista, l’inquadramento storico, i caratteri del personaggio, la ricerca iconografica, la consultazione degli archivi, la realizzazione dei bozzetti e la campionatura dei tessuti. A questa fase segue quella legata allo studio della fisicità degli interpreti che dovranno indossare i costumi sul palcoscenico, la stesura delle schede misure e la realizzazione dei cartamodelli e delle tele di prova prima di passare al taglio e alla confezione del costume nel materiale che è stato selezionato.

Durante il corso saranno trattati tutti i temi sopracitati e saranno collegati ad una delle produzioni del Teatro della Toscana. Saranno trattati con metodo i criteri per effettuare una corretta ricerca iconografica, sarà affrontato il disegno della figura umana vestita, e saranno convocati attori per la compilazione delle schede misure. Gli allievi avranno dunque l’occasione di confrontarsi con un processo produttivo reale, come soltanto in un contesto altamente specializzato come il laboratorio di un teatro di produzione è possibile fare.

 

15 > 18 novembre 2022, ore 10/13 – 14/18

SARTORIA TEATRALE | CORSO DI TAGLIO E CUCITO

docente Dagmar Elizabeth Mecca

 

Corso base di 28 ore

Numero massimo di allievi: 8

 

Rivolto a coloro che desiderano entrare nel mondo della sartoria teatrale imparando a conoscere le tecniche per eseguire riparazioni e modificare i costumi di scena.

Il programma sarà incentrato su pochi temi fondamentali per un primo approccio pratico al mondo della sartoria quali il cucito a mano con applicazione delle varie tipologie di punti, l’uso della macchina da cucire, la compilazione di una corretta scheda misure, e le riparazioni (allungare e accorciare, allargare e stringere un capo). Orli, cerniere, bottoni costituiranno il capitolo conclusivo di questo breve e intensivo corso base per sarti di scena.

 

23 > 27 – 30 > 31 gennaio, 1 > 3 febbraio 2023, ore 10/13 – 14/18

NON C’È LUCE SENZA OMBRA | CORSO DI PROGETTAZIONE SCENOGRAFICA

docente Fran Bobadilla

 

Corso base di 70 ore

Numero massimo di allievi: 8

 

Il corso ha come obbiettivo l’analisi dei contributi portati dall’arte contemporanea all’interno della moderna concezione di scenografia per il teatro. Con un approccio multidisciplinare si affronteranno le dinamiche legate alla modulazione dello spazio scenico.

Amplificazione dell’errore, interpretazione astratta della forma, linea come metodo esclusivo del disegno, alterazione della densità dello spazio con mezzi grafici, sono soltanto alcune delle strategie artistiche contemporanee che si adattano perfettamente alla ricerca scenografica e che saranno oggetto del corso.

Il filtro luce/ombra diventerà elemento fondamentale di costruzione al servizio della messa in scena e della rappresentazione. Gli incontri prevedono un approccio pratico e laboratoriale che nasce dall’analisi di un testo teatrale dal quale trarre la basi di partenza per un progetto scenografico e la sua realizzazione.

 

Costi

 

Il costume teatrale

Intero 300€

Ridotto abbonati Teatro della Toscana (stagione 2022/2023) 10% di sconto: 270€

Altre riduzioni: quota ridotta per iscritti a due o più corsi del laboratorio d’arte: 255€

 

Sartoria teatrale

Intero 220€

Ridotto abbonati Teatro della Toscana (stagione 2022/2023) 10% di sconto: 198€

Altre riduzioni: quota ridotta per iscritti a due o più corsi del laboratorio d’arte: 187€

 

Non c’è luce senza ombra

Intero 360€

Ridotto abbonati Teatro della Toscana (stagione 2022/2023) 10% di sconto: 324€

Altre riduzioni: quota ridotta per iscritti a due o più corsi del laboratorio d’arte: 306€

 

Iscrizioni

 

Compilare il modulo online al link www.teatrodellatoscana.it/lab/

È possibile iscriversi ai corsi fino a una settimana prima dell’inizio degli stessi.

 

Informazioni

 

formazione@teatrodellatoscana.it

055.2264370

Lascia un commento