Guardare al futuro oltre la crisi da Covid-19. Lo Stato dei luoghi (la rete nazionale di rigenerazione urbana a base culturale) si riunisce online la mattina del 30 ottobre. Con il supporto della Fondazione CR Firenze

Arezzo, Firenze, Focus, Grosseto, Pisa, Prato

Lo Stato dei luoghi, la prima rete nazionale di rigenerazione urbana a base culturale costituitasi in Italia, si riunirà online; una speciale task force per affrontare i temi della rigenerazione urbana a base culturale. L’iniziativa, promossa da Lo Stato dei luoghi grazie al supporto della Fondazione CR Firenze, si terrà il 30 ottobre e sarà trasmessa dalle 10.00 alle 12.00 sul canale Facebook de Lo Stato dei luoghi. È prevista la partecipazione dei 65 soci del network, provenienti da tutta Italia, che dialogheranno con professionisti e rappresentanti delle principali istituzioni nazionali che si occupano da punti di vista differenti di cultura e cambiamento delle città, tematiche quanto mai attuali in questa fase di emergenza, nella quale è fondamentale sostenere e investire in quei luoghi di cultura che rappresentano un tessuto locale di prossimità.

Ad aprire i lavori dell’assemblea: il Direttore Generale di Fondazione CR Firenze Gabriele Gori e Laura Caruso della CasermArcheologica-Lo Stato dei Luoghi, centro culturale a Sansepolcro, sostenuto dal Bando Spazi Attivi della Fondazione CR Firenze.

Intervengono: Erminia Sciacchitano, funzionaria Ufficio di diretta collaborazione del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo, Vincenzo Santoro, Responsabile Dipartimento Cultura e Turismo ANCI, Antonella Bonaduce, Consulente PON Metro, Carlo Cellamare dell’Università La Sapienza di Roma, Alessandro Coppola del Politecnico di Milano, Patrizia Asproni Fondazione Industria e Cultura e Museo Marino Marini, Tommaso Sacchi, Assessore Cultura Comune di Firenze.

Introducono e moderano: Ilda Curti, Associazione IUR / Lo Stato dei Luoghi, Claudio Calvaresi, Avanzi / Lo Stato dei Luoghi, e Roberta Franceschinelli, Fondazione Unipolis / Lo Stato dei Luoghi, mentre le conclusioni sono di Emmanuele Curti Matera Hub / Lo Stato dei Luoghi e di Linda Di Pietro Base Milano / Lo Stato dei Luoghi.

 

30 Ottobre 2020 dalle 10.00 alle 12.00

su canale Facebook @lostatodeiluoghi

Spazi, attori e processi di rigenerazione a base culturale

tracciare la rotta per percorsi di futuro

LO STATO DEI LUOGHI

La prima rete di rigenerazione urbana in Italia

La rete Lo Stato dei Luoghi, costituitasi nel luglio del 2020, è composta da attivatori di luoghi e gestori di spazi coinvolti in processi di rigenerazione a base culturale nel nostro Paese. Lavoriamo per innovare le pratiche culturali, artistiche, educative e di welfare, con l’obiettivo di contrastare le disuguaglianze e favorire l’inclusione sociale. La rete intende diffondere la conoscenza e promuovere l’avanzamento della discussione pubblica sui temi della rigenerazione urbana a base culturale. Per questo, ritiene fondamentale aggregare saperi e intelligenze attorno ai propri temi, sollecitando l’apporto di chi interpreta la rigenerazione urbana a base culturale come leva per diffondere capacità, costruire opportunità e generare impatti sociali positivi nei territori.

PROGRAMMA

  • Saluti di benvenuto

Laura Caruso CasermArcheologica Lo Stato dei Luoghi

Gabriele Gori Direttore Generale Fondazione CR Firenze

Ilda Curti Associazione IUR Lo Stato dei Luoghi

Processi culturali, città, imprenditorialità sociale

  • Introduzione

Erminia Sciacchitano Funzionaria Ufficio di diretta collaborazione del Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo

Antonella Bonaduce Consulente PON Metro

Vincenzo Santoro Responsabile Dip. Cultura e Turismo ANCI

Carlo Cellamare Università La Sapienza di Roma

Alessandro Coppola Politecnico di Milano

Patrizia Asproni Fondazione Industria e Cultura Museo Marino Marini

Lo Stato dei Luoghi
una rete per promuovere la rigenerazione urbana a base culturale

  • Tavola Rotonda

Tommaso Sacchi Assessore Cultura Comune di Firenze moderano Claudio Calvaresi Avanzi / Lo Stato dei Luoghi

Roberta Franceschinelli Fondazione Unipolis / Lo Stato dei Luoghi Conclusioni e prospettive

Emmanuele Curti MateraHub / Lo Stato dei Luoghi Linda Di Pietro Base Milano / Lo Stato dei Luoghi

I soci de LO STATO DEI LUOGHI

19 SOCIETÀ COOPERATIVA BOLZANO

AMIGDALA Modena
ARTEGRADO Napoli
ATELIERSI BolognaAVANZI S.R.L. Milano
BAGNO DEGLI AMERICANI Pisa
BASE Milano
BLAM APS Salerno
CASERMARCHEOLOGICA Sansepolcro (AR)
CHE FARE Milano
COMITATO CANTIERE CULTURA Follonica (GR)
CRAFT Asti
CUT – CIRCUITO URBANO TEMPORANEO Prato DESTINATION MAKERS S.R.L.S Brindisi
DRYPHOTO ARTE CONTEMPORANEA Prato
EX FADDA San Vito dei Normanni
FACTO Montelupo Fiorentino (FI)
FARM CULTURAL PARK Favara (AG)
FONDAZIONE FITZCARRALDO Torino
FONDAZIONE NUTO REVELLI ONLUS Cuneo INDISCIPLINARTE S.R.L. Terni
ITINERARI PARALLELI SRL Milano
IUR – INNOVAZIONE URBANA E RIGENERAZIONE Torino KARAKORUM Canegrate (MI)
KIEZ AGENCY S.T.P. SOC. COOP Bologna
KILOWATT SOC. COOP. Bologna
KIWI SOCIETÀ COOPERATIVA Rosarno (RC)
LABSUS APS Milano
LAMA AGENCY Firenze
LANDWORKS Sassari
LOTTOZERO SOCIETÀ COOPERATIVA Prato
MARE CULTURALE URBANO Milano

MARE MEMORIA VIVA Palermo
MAPPINA APS Napoli
MATERAHUB Matera
RETE DELLE CASE DEL QUARTIERE APS Torino SENZASPINE Bologna

OFFICINE CULTURALI Catania ONTHEMOVE Cortona (AR) ORTIALTI Torino
PNSIX Bergamo

SINEGLOSSA Ancona SPAZI INDECISI Forlì SPAZIO ZUT Foligno
SU MISURA Torino
TERZO PAESAGGIO Milano

Carlo Andorlini, Antonio Biondi, Barbara Catalani, Emmanuele Curti, Marco Del Francia, Roberta Franceschinelli, Paola Galuffo, Erika Grillo,
Guido Lavorgna,  Paola Maniga, Lara Norscia, Claudia Muresu, Elena Ostanel, Laura Sinagra Brisca, Filippo Tantillo, Marco Trulli, Angelica Villa, Mariangela Vitale, Alessia Zabatino

 

Lascia un commento