Global Day of Inclusion: palazzi e monumenti illuminati di rosso per celebrare il 50° anniversario del movimento Special Olympics

Firenze, Focus, Livorno

ll Comune di Livorno ha aderito all’iniziativa “Light Up for Inclusion” illuminando di rosso, a partire dalle ore 21 di venerdì 20 luglio 2018, il Gazebo della Terrazza Mascagni (foto sopra il titolo) e il Cisternino di Città, nell’ambito del “Global Day of Inclusion”, che celebra il 50° anniversario di fondazione del movimento Special Olympics.

Era infatti il 20 luglio del 1968 quando il “Soldier Field” di Chicago ospitava la prima edizione dei Giochi Internazionali Special Olympics, aperti a circa 100 atleti provenienti da Canada e USA. Quel momento segnava ufficialmente la nascita della storia di Special Olympics, il movimento fondato da Eunice Kennedy Shriver con l’obiettivo di promuovere l’inclusione sociale in persone con disabilità intellettiva e relazionale attraverso la pratica sportiva.  Da allora la crescita del movimento è stata inarrestabile, raggiungendo i numeri attuali di oltre 5 milioni di atleti sparsi in 172 Paesi aderenti.

Tanti gli eventi previsti a livello globale per la ricorrenza: la Fiamma Olimpica, benedetta dal Santo Padre in Vaticano lo scorso 27 giugno, è giunta il 20 luglio al “Soldier Field” di Chicago dopo aver attraversato l’Oceano testimoniando i suoi valori universali, dando il via alla Unified Cup di calcio che vedrà impegnati assieme atleti normodotati e atleti Special Olympics in arrivo da tutto il mondo.

A dominare l’evento il colore rosso, il colore ufficiale di Special Olympics, che grazie all’iniziativa “Light Up for Inclusion” sarà proiettato su numerosi monumenti, stadi e edifici storici in ogni parte del pianeta: dalle cascate del Niagara al London Eye, dall’Empire State Building alla Sydney Opera House.
In Italia sono illuminati, tra gli altri, a Napoli il Maschio Angioino, a Matera i Sassi e la Chiesa di San Pietro Caveoso, a L’Aquila la Fontana Luminosa, con numerose iniziative anche in molte altre città, a cominciare da Roma, Milano, Venezia e Firenze.

#lightupforinclusion #specialolympics #globaldayofinclusion

Lascia un commento