pontormoincontri

Gli “Incontri miracolosi” di Pontormo: dall’8 maggio grande mostra a Palazzo Pitti. E dopo vent’anni torna a Firenze “L’Alabardiere” conservato al Getty Museum

Arte, Firenze

Conto alla rovescia (con presentazione ufficiale ai mass media nella mattinata di lunedì’ 7 maggio 2018) per l’inaugurazione e l’apertura al pubblico della grande mostra “Incontri miracolosi: Pontormo dal disegno alla pittura” a cura di Bruce Edelstein e David Gasparotto, nata in collaborazione con il J. Paul Getty Museum di Los Angeles e la Pierpont Morgan Library di New York.

alabardiere

La rassegna, nella Sala delle Nicchie di Palazzo Pitti a Firenze, andrà in scena dall’8 maggio al 29 luglio 2018. Il percorso espositivo presenterà al pubblico una preziosa selezione di opere della maturità di Pontormo, eseguite alla fine degli anni Venti del Cinquecento.

alabpontormo

Per l’occasione rientra a Firenze – dopo oltre vent’anni – l’Alabardiere ora al Getty Museum, che verrà messo a confronto sia con il disegno preparatorio agli Uffizi, che con il Ritratto di Carlo Neroni di collezione privata, recentemente scoperto (nella foto a sinistra l’opera di Pontormo conservata al Getty Museum di Los Angeles, a destra il disegno preparatorio conservato agli Uffizi).

pontormo

Il versante religioso della produzione di Pontormo è rappresentato invece dalla Visitazione di Carmignano (a lato il disegno, in alto sopra il titolo l’opera), anch’essa esposta per la prima volta insieme al relativo, bellissimo studio a matita nera degli Uffizi, quadrettato per il riporto sulla tavola.

“Incontri miracolosi: Pontormo dal disegno alla pittura”

Orario mostra: 8 maggio – 29 luglio 2018, dalle 8.15 alle 18.50 Chiuso lunedì

Per informazioni e prenotazioni: Firenze Musei +39 055 294883

Firenze Palazzo Pitti, Sala delle Nicchie / Piazza Pitti

Lascia un commento