Gli esordi di Modigliani nello studio di Guglielmo Micheli: il 1° dicembre visita guidata alla collezione di opere d’arte della Fondazione Livorno. Evento gratuito, prenotazione obbligatoria

Da non perdere, Livorno

Dopo il grande successo della visita guidata alla collezione di opere d’arte di Fondazione Livorno del 10 novembre 2019: “Gli esordi di Amedeo Modigliani nello studio di Guglielmo Micheli alla scoperta degli artisti che hanno influenzato la sua opera”, è stato deciso di ripetere l’iniziativa domenica 1 dicembre 2019 in collaborazione con Itinera. Il primo turno di visita guidata partirà alle ore 15.00 mentre  il secondo turno alle  ore 16.30.

La-scuola-di-Micheli-804×1024

Il visitatore sarà guidato attraverso il percorso espositivo della Fondazione ricco di opere di artisti post macchiaioli, compagni di scuola d’arte, che hanno vissuto con Amedeo le iniziali esperienze artistiche a Livorno, sulla scia degli insegnamenti di Giovanni Fattori.

“In Italia non c’è nulla, sono stato dappertutto. Non c’è pittura che valga. Sono stato a Venezia, negli studi. In Italia, c’è Ghiglia. C’è Oscar Ghiglia e basta” questo scriveva Modigliani (foto sopra il titolo) a proposito dell’arte di Ghiglia, un amico ed artista post macchiaioli da lui profondamente stimato per la sua qualità pittorica.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA / Per partecipare occorre la prenotazione obbligatoria anticipata entro venerdì 29 novembre 2019. Segreteria Itinera da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.30 oppure inviare una mail a didattica@itinera.info specificando nome cognome e recapito e riceverete la conferma della prenotazione.

La partecipazione è gratuita (max 25 partecipanti a turno).

Lascia un commento