Gli appuntamenti di “Natale in Città” a Pistoia: il 3 gennaio c’è “La buona novella” di De André (Piccolo Teatro Bolognini), il giorno dopo arriva “Heartbeat” con i pupazzi di Claudio Cinelli

Focus, Pistoia
  • VENERDÌ 3 GENNAIO 2020, LA BUONA NOVELLA DI FABRIZIO DE ANDRÉ

Omaggio ad un indimenticato autore della musica italiana, Fabrizio De André, al Piccolo Teatro Mauro Bolognini di Pistoia venerdì 3 gennaio 2020 (ore 21 – ingresso libero fino ad esaurimento posti) con la versione de La buona novella che l’Insieme vocale e strumentale Le nuvole presenta negli arrangiamenti strumentali di Daniele Poli e con la partecipazione della Corale Quarta Eccedente diretta da Fabio Cavaciocchi che ha seguito la concertazione e la direzione del coro.

3.1. Pistoia La Buona Novella – Le nuvole

Quando scrissi La buona novella – così raccontava lo stesso Fabrizio De Andréera il 1969. Si era quindi in piena lotta studentesca e le persone meno attente – che sono poi sempre la maggioranza di noi – compagni, amici, coetanei, considerarono quel disco come anacronistico. Mi dicevano: “Ma come? Noi andiamo a lottare nelle università e fuori dalle università contro abusi e soprusi e tu invece ci vieni a raccontare la storia – che peraltro già conosciamo – della predicazione di Gesù Cristo.” Non avevano capito che in effetti La Buona Novella voleva essere un’allegoria – era una allegoria – che si precisava nel paragone fra le istanze migliori e più sensate della rivolta del ’68 e istanze, da un punto di vista spirituale sicuramente più elevate ma da un punto di vista etico sociale direi molto simili, che un signore 1969 anni prima aveva fatto contro gli abusi del potere, contro i soprusi dell’autorità, in nome di un egalitarismo e di una fratellanza universali. Si chiamava Gesù di Nazareth e secondo me è stato ed è rimasto il più grande rivoluzionario di tutti i tempi”. (dal concerto al Teatro Brancaccio, 14 febbraio 1998)

Le canzoni saranno eseguite da più cantanti solisti che si alterneranno per dare voci diverse ai vari personaggi del racconto. Sul palco a dare vita a questa straordinaria ‘opera’ di De André, gli strumentisti Ada Cavaciocchi (violino). Ettore Cavaciocchi (voce, tastiera), Fabio Cavaciocchi (voce, flauto). Francesco Doni (percussioni), Matilde Michelozzi (violoncello), Daniele Poli (chitarre e voce), Sergio Poli (salterio e voce) e le voci soliste di Simona Arrighini, Filippo Checcucci, Luciana Gualandi, Filippo Marinai, Edoardo Michelozzi, Federica Rapezzi, Maria Luigia Rapezzi – Corale Quarta Eccedente diretta da Fabio Cavaciocchi.

Info 0573 991609 – 27112 www.teatridipistoia.it

  • SABATO 4 GENNAIO 2020, HEARTBEAT CON I PUPAZZI DI CLAUDIO CINELLI

Nuovo appuntamento per “Natale in città” al Piccolo Teatro Mauro Bolognini sabato 4 gennaio 2020 (ore 21) con HEARTBEAT (Batticuore), firmato da Claudio Cinelli e da lui interpretato assieme ai suoi ‘pupazzi’ e a Grazia Bellucci e Leonardo Disana. (Nelle foto a seguire e in quella sopra il titolo).

4.1. Pistoia HEARTBEAT (Batticuore) (3)

Uno spettacolo di sketches dedicato all’amore, modo comico e satirico, che farà ridere e riflettere grandi e piccini.

Poetico, pazzo, malinconico, toccante, emozionante, comico e tremendamente satirico e ancora di più, senza usare una sola parola, Heartbeat (Batticuore) unisce il moderno teatro di figura con la danza e il mimo, sposando il virtuosismo alla fantasia. Ci racconta l’amore; quell’amore che a volte gettiamo al vento, che ci fa sognare davanti a una nuvola, quell’amore che ci costringe ad inventare la vita.

4.1. Pistoia HEARTBEAT (Batticuore) (1)

Quell’amore che pensiamo di non avere o di aver perduto per sempre; quell’amore lacerato dal peso della solitudine; quell’amore che nonostante tutto è parte di noi stessi e che non ci vuol abbandonare. Quell’amore ferito che non riusciamo mai a curare; quell’amore in attesa……in attesa di un segno di vita, ….di un batticuore.

Ingresso euro 5,00 – Info e prevendita 0573 991609 – 27112 www.teatridipistoia.it

Natale in città 2019 è promosso da Comune di Pistoia, Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, Associazione Teatrale Pistoiese col sostegno di Far.Com.

Lascia un commento