IMG-20190129-WA0008

GIORNO DELLA MEMORIA. Sulla spiaggia di Rosignano l’ultimo appuntamento in memoria di Oberdan Chiesa, fucilato 75 anni fa (con fotogallery)

Focus, Livorno

A conclusione delle iniziative dedicate al “Giorno della Memoria”, nella mattinata di martedì 29 gennaio 2019 l’Amministrazione comunale di Rosignano Marittimo ha reso omaggio ad Oberdan Chiesa, il giovane antifascista livornese fucilato nel 1944 presso la spiaggia del Lillatro.
Dopo l’intervento del sindaco Alessandro Franchi, dei ragazzi della scuola media “Fattori e di Carlo Ghezzi della segreteria nazionale ANPI, è stata deposta  una corona d’alloro al monumento realizzato dallo sculture Mimmo di Cesare, alla presenza del picchetto d’onore dei Carabinieri. Hanno partecipato alla cerimonia anche il coro partigiano, una delegazione di studenti dell’istituto superiore “Mattei”, numerose associazioni del territorio e sindaci della provincia con i gonfaloni dei rispettivi comuni (a seguire la fotogallery).

Lascia un commento