Giornata Europea della cultura ebraica: dai “Canti sefarditi della Diaspora” alle visite guidate. Tanti eventi a Livorno

Focus, Livorno

Il 10 settembre 2017 è la Giornata europea della cultura ebraica sul tema di “La Diaspora ebraica: identità e dialogo”. A Livorno (nella foto un particolare della Sinagoga) la Comunità cittadina ha organizzato una serie di eventi. Si parte sabato 9 settembre quando alle ore 21.30 in piazza Manin 8, in collaborazione con il Circolo Musicale Amici dell’Opera  Galliano Masini”, ci sarà il concerto “Canti sefarditi della Diaspora”, del Coro “Ernesto Ventura”, direttore M° Paolo Filidei.

Domenica 10 settembre dalle 10 alle 12 visite guidate ai luoghi ebraici livornesi (Tempio Maggiore – Piazza Benamozegh, Cimitero Monumentale – viale Nievo angolo via Sorgenti, Museo Ebraico presso la Yeshivà Marini – via Micali nr 21). A cura di Amaranta Service.
email: amarantaservice@tiscali.it telefono cellulare 3208887044 

Quindi alle 16.15 a Villa Henderson, presso il Museo di storia naturale del Mediterraneo (via Roma 234), ci saranno i saluti del presidente della Comunità ebraica e delle autorità, cui seguiranno alle 16.30 l’intervento del Rabbino Capo Yair Didi, alle 16.45 “La Diaspora ebraica europea, dallo sfondo biblico all’attualità” con il professor  Bruno Di Porto – Università di Pisa, alle 17.30 “La Diaspora silenziosa, dall’espulsione degli ebrei da Egitto e Libia (1956-1967) al ritorno a Gerusalemme” – intervengono il professor Maurizio Vernassa, Università di Pisa e il professor Valentino Baldacci, saggista e Presidente Italia-Israele Toscana. Testimonianze da parte di Rosette Mosseri Ortona , Clemente Fargion e Samuel Zarrough.

Al termine degli interventi, nei giardini della Villa, pausa con assaggio di dolci ebraici sefarditi. Quindi alle 19.15 presentazione del, tour virtuale della Livorno Ebraica e brevi proiezioni video a conclusione dell’iniziativa.

(L’entrata agli eventi è libera sino ad esaurimento dei posti disponibili).

Lascia un commento