Giallo al femminile: Marina Tognotti presenta a Cecina “La danza delle maschere”

Libri & Fumetti, Livorno

Venerdì 21 febbraio 2020 alle ore 17.30 secondo appuntamento a Cecina del ciclo “Giallo al femminile” nell’ambito della rassegna “I venerdì della biblioteca”. L’autrice ospite è Marina Tognotti, che presenterà il romanzo “La danza delle maschere”.

19

Marina Tognotti, livornese, laureata in Sociologia presso l’università “Carlo Bo” di Urbino, dirigente scolastico in un istituto di Cecina, counselor, docente di Sociologia delle Emozioni e della Devianza, è al suo esordio da scrittrice.

Trama: Una fredda mattina di dicembre, l’amabile e quieta cittadina di Cecina viene sconvolta da un efferato omicidio sulle rive del fiume omonimo. Poco dopo, una ragazza scompare. La piccola comunità, scossa nel suo ordinario dalla straordinarietà di eventi lontani mille miglia nell’immaginario di tutti, si stringe intorno alla vedova, Nina Sannito, e ai familiari del defunto, Federico Criscuoli, pur tenendo le imposte serrate e le bocche ben chiuse. Chi può aver ucciso un giovane fotografo giramondo, e per quale ragione? In questa danza di maschere, indagare diventa un grattacapo, che tiene sulle spine il rispettato Commissario De Falco e l’affascinante psichiatra Bella Dolce. Insieme, tra un passo di tango, un buon sigaro toscano e una profumata frittura a due passi dal mare, i due tenteranno di svelare un mistero fitto quanto le letali nebbie toscane in pieno inverno. Un giallo seducente, ironico, intrigante, specchio di una provincia ormai sgretolata e di uno sguardo umano, spaccato tra bene e male, ancora del tutto inesplorato.

Lascia un commento