France Odeon, a Firenze i giorni del cinema

Cinema & TV

In questi giorni a cavallo tra ottobre e novembre 2016, torna in scena il tradizionale appuntamento di France Odeon, che ha come obiettivo quello di promuovere non solo il cinema, ma anche la cultura francese in Italia, partendo da Firenze (cove ha sede l’Institut Français, in piazza Ognissanti) e dalla Toscana. Inaugurato venerdì 28 ottobre, il festival del cinema francese prosegue fino a martedì primo novembre. Fra gli eventi del 28, c’è stata la,proiezione del film “Mal de Pierres” di Nicole Garcia (ospite d’onore) e di “Orpheline” di Artaud des Pallières (ore 22).  Sabato 29 ottobre il programma prevede “L’indomptée” di Caroline Deruas (ore 16.30), “Médecin de campagne” di Thomas Lilti (ore 19), e “Baden Baden” di Rachel Lang. Gli appuntamenti con il cinema di domenica 30 ottobre sono “La prunelle de mes yeux” di Axelle Ropert (ore 16.30) e “Tour de   France” (ore 18.30) di Rachid Djaïdani, di cui è grande interprete Gérard Depardieu (nella foto sopra al titolo), che è ospite d’onore insieme al regista, e “Paolina, danser sa vie” (ore 21.15).isabellehuppert

Lunedì 31 ottobre saranno proiettati nell’ordine “Les innocentes” di Anne Fontaine (ore 17), “Un vrai faussaire” di Jean-Luc Leon (ore 19.15) e “Souvenir” di Bavo Defurne (ore 21.30)  con Isabelle Huppert (nella foto piccola  a sinistra). Più nutrita di appuntamenti la giornata del primo novembre, martedì. Si comincia alle 15.30 con “L’île Jaune” di Léa Mysius e Paul Guillaume” (ore 15.30, quindi “Maman(s)” di Maïmouna Doucouré (ore 15.30), si prosegue con “Le blu bali rouge de mesi cheveux” (ore 15.30), “Au bruit des clochettes” (ore 15.30) e “Comment j’ai recontré non père” (ore 19.30). Previsti alcuni eventi collaterali. Le proiezioni sono presso il cinema teatro “La Compagnia”, via Cavour 50/r. Biglietti 7 euro (previste riduzioni), abbonamenti da 25 a 48 euro (in base al numero degli spettacoli). Pomeriggio cortometraggi (3 euro). www.franceodeon.com

Lascia un commento