“Fra passato e presente”, la storia di Rachele che ha perduto la famiglia nei lager. Sonia Filippi presenta il suo libro (edizioni Erasmo) a Villa Maria

Libri & Fumetti, Livorno

Venerdì 10 agosto 2018, alle ore 19.00, per La Bella Estate a Villa Maria, appuntamenti in giardino (dal 29 giugno al 7 settembre a Livorno) a cura della Biblioteca Labronica di Villa Maria – Centro di Documentazione sulle Arti dello Spettacolo, appuntamento con il libro di Sonia Filippi “Fra passato e presente” (Edizioni Erasmo – collana Laboratorio – novità editoriale giugno 2018 / sopra il titolo particolare della copertina).

Livorno, secondo dopoguerra. Rachele è una giovane madre che si divide tra la famiglia e l’insegnamento in una scuola elementare. Di origine ebraica, la donna ha perduto la famiglia nei lager nazisti: un passato drammatico che riemerge prepotentemente nel quotidiano, spingendola a cercare tracce, ricordi ed emozioni legate ai suoi cari. Grazie al suo spirito di iniziativa, alla vitalità e all’amore per la vita nonostante tutto, sarà capace di dare una svolta inaspettata e travolgente alla propria esistenza.

Sonia Filippi è nata e vive a Livorno, dove lavora come insegnante. Da sempre coltiva interessi nell’ambito dell’espressione artistica: canto, pittura, scrittura. Nel 2013 ha pubblicato il romanzo Come la Fenice (Edizione Debatte). 

Lascia un commento