Forte dei Marmi, alla Capannina un agosto tutto da vivere con Edoardo Vianello, Jerry Calà, Riccardo Fogli, Dario Ballantini. E poi il compleanno numero 92 del locale

Si entra nel clou degli appuntamenti alla Capannina di Franceschi di Forte dei Marmi che come da tradizione nel periodo delle vacanze propone un cartellone di qualità che comprende i festeggiamenti del compleanno.

Quest’anno saranno 92 le candeline che verranno spente da uno dei locali più longevi del mondo. E sempre in tema di record come non dimenticare i quasi 45 anni della proprietà di Gherardo e Carla Guidi, i patron più che mai in cabina di comando della loro meravigliosa creatura, autentico tempio del divertimento che anche in tempo di post pandemia è il riferimento per chi vuole trascorrere ore di spensieratezza. Innanzitutto va detto che la Capannina sarà aperta tutte le sere con l’aperitivo, dalle 19, la cui colonna sonora è realizzato da quell’autentico fuoriclasse del pianobar che è Stefano Busà e da Charlie Dee alla consolle. Dalle 21.15 invece via alla cena-spettacolo sempre con la presenza di Stefano Busà ma con attrazioni che rendono ancora più bella e attraente la serata.

page2image1749632

Mercoledì 11 agosto sarà come fare un tuffo nei mitici anni Sessanta che hanno alimentato il mito della Versilia. Durante la cena si esibirà Edoardo Vianello e ascoltando i suoi successi quali “Abbronzatissima”, “I Watussi”, “Guarda come dondolo”, “Pinne, fucile ed occhiali”, sarà come immergersi in un mondo fantastico e pieno di voglia vivere come era quello del boom economico.

Venerdì 13 agosto torna a incantare con i suoi virtuosismi e la sua voce il chitarrista Samuele Borsò, uno showman che fa cantare tutti proponendo successi senza tempo. Sabato 14 agosto si attendere lo scoccare della festa di mezza estate con il Jerry Calà show (foto sopra il titolo). Jerry nel suo rientro alla Capannina dopo un anno e mezzo di assenza è stato strepitoso e promette di esserlo anche in un appuntamento dove tirerà fuori dal cilindro i suoi cavalli di battaglia che nella Capannina trovano la location ideale.

La sera di domenica 15 agosto invece atmosfere da Folies Bergere e da Moulin Rouge. La Capannina sarà un locale di Parigi e non di Forte dei Marmi con le ballerine di can can che già la scorsa estate ottennero uno straordinario successo.

Mercoledì 18 agosto sarà invece la volta di uno dei mostri sacri della musica italiana. Stiamo parlando di Riccardo Fogli che da cinquant’anni è alla ribalta prima con i Pooh e poi come voce solista. Un autentico mito che rievocherà le tappe della sua carriera in musica, un elenco infinito di successi evergreen.

Venerdì 20 agosto sarà la grande notte del compleanno. La Capannina spegnerà 92 candeline. Una serata intensa per celebrare un traguardo storico. Oltre a Stefano Busà e Charlie Dee con la bellissima e bravissima cantante Azzurra Sbrana, e a grande richiesta tornerà lo spettacolo del “Can Can show”.