FIRENZE BIO. Tanti eventi e appuntamenti. L’azienda toscana Probios protagonista di quattro conferenze, due show cooking e degustazioni

Firenze, In cantina e in cucina

Probios, l’azienda toscana leader in Italia nella distribuzione di prodotti biologici vegetariani e per intolleranze alimentari, non poteva mancare alla seconda edizione del Firenze Bio (fino a domenica 17 marzo 2019) che sta diventando uno degli eventi più di successo in Italia nel campo delle mostre mercato di alimenti e prodotti biologici. Il format vincente è quello di unire l’opportunità di conoscere e comprare i prodotti delle aziende a un ricco programma d’informazione, formazione e educazione al consumo dei prodotti biologici e biodinamici .La prima edizione aveva già richiamato oltre 14.000 visitatori e ha contato 122 aziende partecipanti e 30 eventi, ponendo le basi per una kermesse ancora più grande, ricca e variegata. Un successo che dimostra quanto il biologico e il biodinamico siano visti oggi come una scelta salutare e importante, più che una semplice moda.

IMG_7403

Probios, uno dei protagonisti di Firenze Bio 2019, quest’anno avrà a fianco, nell’organizzazione dei suoi eventi, la neonata Fondazione Est-Ovest, centro fiorentino d’incontro, pratica e studi per un benessere olistico, che ha tra i soci fondatori Rossella Bartolozzi, Chief Financial Officer di Probios e Fernando Favilli, Presidente di Probios.

L’aziend, in fiera, proporrà alla degustazione dei visitatori le linee più importanti e anche i nuovi nati e i best sellers  del marchio  il Nutrimento, le Creme Dolci e Salate in tubetto.

Il Gruppo toscano sarà coinvolto in diverse iniziative della kermesse fiorentina; in particolare, nell’ambito informativo sono organizzate 4 conferenze che tratteranno la tematica dell’importante legame tra cibo e malattia e l’importanza delle biodiversità: 

  • Sabato 16 marzo 2019, alle 10 – “Dal cibo (bio) ai rimedi naturali”, con Letizia Livi (Medico Endocrinologo, Nutrizionista, Dietologo e Psichiatra) e Ferruccio Balducci (Farmacista e studioso di nutrizione preparatore di farmaci galenici) 
  • Sabato 16 marzo alle 16 – “Il cibo (bio) come rimedio per i dolori”, con Armando Sarti (Medico Specialista in Cardiologia, Pediatria, Anestesia e Rianimazione) e Dania Consorti (Insegnante di Yoga, Operatore Shiatzu); 
  • Domenica 17 marzo alle 10.30 – “Come la Biodiversità salverà il pianeta” con Giuseppe Li Rosi (Agricoltore Siciliano Biologico e Biodinamico, presidente di Simenza)
  • Domenica 17 marzo alle 17 sarà ancora la volta del dottor Armando Sarti che assieme a IvanoNuti (Psicologo e Ipnoterapeuta, Presidente Wheelchair Volpi Rosse) presenterà “Alimentazione bio, problemi cardiovascolari e sport”.

Durante la manifestazione non mancheranno ovviamente i momenti legati alla  degustazione. Probios sarà protagonista di alcuni show cooking: 

  • Sabato 16 marzo alle 15:00 si terrà la dimostrazione “Dolcemente senza zucchero” con Elena Losi 
  • Domenica 17 marzo alle 15:00 la protagonista sarà Gaia Murarolli con “Marrakech Express, viaggio tra spezie colori mediorientali”.

 

FIRENZE BIO / 15-17 marzo 2019

Fortezza da Basso – Firenze

Mostra mercato dei prodotti biologici e biodinamici.

Ore 10.00 – 19.00 

Ingresso gratuito.

 

Lascia un commento