PROGRAMMA_incontri_filosofia_2019

Filosofia e neuroscienze: primo incontro (l’11 ottobre) alla Biblioteca Comunale di Rosignano con la professoressa Monica Gozzoli dell’Istituto superiore di ricerca in filosofia, psicologia e psichiatria di Torino

Libri & Fumetti, Livorno

In occasione del primo appuntamento del ciclo di conferenze “Incontri di filosofia: filosofia e neuroscienze, l’essere umano nella sua complessità”, che si terrà venerdì 11 ottobre 2019 alle ore 21.15 presso la Biblioteca Comunale di Rosignano Solvay sarà presente la docente Monica Gozzoli dell’Istituto Superiore di Ricerca in Filosofia, Psicologia e Psichiatria di Torino. 

In questo primo incontro, intitolato “Complessità e comprensione della Persona: educarsi alla costruttività dell’Essere” e dedicato alla memoria di Antonella Musu, verranno affrontati temi che nel corso degli ultimi decenni si sono notevolmente sviluppati: sulla questione della coscienza umana e sullo sviluppo di una neurofilosofia improntata ad assumere la definizione di cervello come organo attivo, complesso, dinamico e plastico. 

La Complessità, nei suoi criteri di conoscenza e di comprensione, rappresenta un elemento imprescindibile e fondamentale, caratterizzante la persona e i sistemi con i quali la stessa si trova quotidianamente a interagire, dovendoli gestire, unitamente alle loro dinamiche di cambiamento. Gli attuali sviluppi tecnologici, biotecnologici e neuroscientifici, nei contributi teorici e metodologici prodotti richiamano ciascuno di noi, singoli e istituzioni, alla emergente necessità, nonché responsabilità, di valorizzare, in termini di contenuti e di strategie, nuove prospettive di pensiero e di azione. La Filosofia, quale privilegiato “catalizzatore” dei processi di conoscenza e di comprensione, nel ruolo educativo di elezione, svolge una funzione fondamentale nel contribuire a definire e a gestire la convergenza tra diversi saperi.  

L’evento è a ingresso libero; tutti i cittadini e le cittadine sono invitati a partecipare.

Lascia un commento