FESTIVAL PUCCINI 2021. A Torre del Lago c’è la replica di “Tosca” (6 luglio). Per entrare nel Gran Teatro occorrono green pass e documento d’identità

Lo spettacolo che ha inaugurato con grande successo il Festival Puccini 2021 con la regia di Stefania Sandrelli di nuovo in scena la sera del 6 agosto 2021 con gli applauditi protagonisti Vincenzo Costanzo, Cavaradossi, Hiromi Omura,  Floria Tosca e Franco Vassallo Scarpia. Sul podio Alberto Veronesi

La peculiarità di Tosca di Giacomo  Puccini – come osserva il musicologo Michele Girardi, insignito lo scorso 23 luglio del Premio Puccini – è quella di rappresentare una serie  di eventi intorno alla protagonista femminile, Floria Tosca,  che è divenuta, in quanto cantante, la prima donna per antonomasia del teatro lirico.  E proprio da questa osservazione su questa prima donna del teatro diventata mito e attualità scaturisce l’idea registica di Stefania Sandrelli che firma per la prima volta una regia di opera ponendo al centro dello spettacolo il ruolo della donna e dell’artista e soprattutto con un chiaro messaggio a difesa della fragilità femminile, oggi sempre più spesso vittima di abusi. Uno spettacolo che nella parte visiva con le scene di Andrea Tocchio è evidenziata nei colori, quel fucsia che rappresenta il colore contro la violenza di genere e che ritroviamo nel vestito di Floria Tosca e nella benda che oscura lo sguardo dell’angelo di Castel Sant’Angelo. Un no alla violenza di genere rappresentato anche nell’ultima scena dalle decine di scarpe rosse.  Com’è noto, Floria Tosca – donna piena di passione, artista, protagonista della propria vita – si oppone al tentativo di violenza del Barone Scarpia interpretato da Franco Vassallo, personaggio che incarna nella regia di Stefania Sandrelli, l’abuso e la violenza stessa. Sul podio guida, l’Orchestra e il Coro del Festival Puccini, l’affidabile bacchetta di Alberto Veronesi  e un cast di straordinari solisti, la cantante Floria Tosca Hiromi Omura, il tenore Vincenzo CostanzoCavaradossi, insignito nei giorni scorsi del Premio Caruso. A compleatre il cast Cesare Angelotti  Christian Federici, Il sagrestano Gianni Luca Giuga, Spoletta Nicola Pamio, Sciarrone  Michelangelo Ferri, Un carceriere Francesco Facini Nel  ruolo del Pastorello   Gaia Niccolai.   Il disegno luci è firmato da Valerio Alfieri. Luca Bimbi è il sound designer. Il Coro del Festival Puccini è istruito da Roberto Ardigò e il Coro delle voci bianche da Viviana Apicella. Tosca sarà in scena  per l’ultima rappresentazione il  13 agosto.

 

Il Festival Puccini ricorda che a partire dal 6 agosto 2021, in attuazione del DECRETO-LEGGE 23 luglio 2021, n. 105, è richiesto a tutti gli spettatori del Festival Puccini di esibire agli ingressi del Teatro, oltre al biglietto, il certificato verde o green pass.

 

Per acquisto biglietti 0584 359322 

 

 

Lascia un commento