LE VILLI

FESTIVAL PUCCINI 2019. A Torre del Lago va in scena “Le Villi” (unica rappresentazione il 16 agosto). L’opera d’esordio del Maestro sarà seguita dall’esecuzione del brano “Crisantemi”

Concerti e Lirica, Versilia

Venerdì 16 agosto 2019 il Festival Puccini 2019 prosegue (ore 21.15) con “Le Villi”, opera d’esordio del giovane Giacomo Puccini. Si tratta di un un nuovo allestimento coprodotto con il Mupa di Budapest. Sul podio ci sarà il maestro Alberto Veronesi. Sarà la quarta rappresentazione a Torre del Lago per la prima opera del compositore lucchese.

Lidercek_4

Le Villi a Torre del Lago hanno visto la  prima nel  1984, la seconda  nel  1991  e la terza nel 2000 che aveva come protagonista Katia Ricciarelli. La storia è  tratta da leggende nordiche in cui  creature ultramondane, spietate vendicatrici d’amore, le Villi, vendicano  le  anime delle fanciulle morte per amore. Le Villi  seducono i giovani per trascinarli con loro nelle profondità del mare, come accade all’infedele  Roberto  che cercando la sua  amata Anna, purtroppo morta per il dolore del suo abbandono, è trascinato dalle Villi in una diabolica danza la Tregenda durante la quale  muore ai piedi del fantasma di Anna.

Una produzione con belle scene e straordinarie proiezioni  andata  in scena a Budapest nell’aprile 2019 con grandi consensi di pubblico, la regia è di Csaba Káel, mentre  i costumi sono stati disegnati dalla stilista ungherese  Kati Zoób. Sul podio – come accennato – la bacchetta di Alberto Veronesi guida l’Orchestra Excellence, la compagine orchestrale del Festival Suoni dal Golfo, ideato dal  direttore d’orchestra Gianluca Marcianò per celebrare    con la bellezza della musica il  borgo di mare situato nel Golfo dei Poeti. Protagonisti saranno, nel ruolo di Roberto, il giovane tenore spagnolo Fabián Rodríguez Lara, nel ruolo di Anna Dafne Tian Hui, Guglielmo Wulf sarà Raffaele Raffio. Set designer Éva Szendrényi, coreografie Balázs Vincze,   Orchestra Excellence 2019, Coro del Festival Puccini, Maestro del Coro Roberto Ardigò, Corpo di ballo Pécsi Ballet. Alla  rappresentazione dell’opera Le Villi seguirà l’esecuzione del brano Crisantemi di Giacomo Puccini. 

 

 

 

Lascia un commento