pasquinimedici

Festa del papà: una visita nelle stanze di Cosimo I de’ Medici. Il 19 marzo appuntamento a Palazzo Vecchio

Da non perdere, Firenze

Cosimo I de’ Medici è molto celebre per le sue imprese e per le la sua costituzione di un unico e solido Stato di Toscana: un acuto e volitivo uomo politico, divenuto signore di Firenze a soli 17 anni ma capace di assicurarsi in pochi anni un governo saldo e potente, protetto dal favore dell’Impero e della Santa Chiesa. Cosimo è però anche marito e padre, avendo sposato nel 1539 Eleonora di Toledo e avendo avuto da lei una nutrita schiera di bambini: Maria, Francesco, Isabella, Giovanni, Lucrezia, Pedricco, Garzia, Antonio, Ferdinando, Anna, Pietro. Principessine e principini che vivono con i genitori e con tutta la corte nel Palazzo Ducale – oggi Palazzo Vecchio – e che qui trascorrono le loro giornate fra balie e precettori. L’edificio che siamo quindi abituati a guardare e ammirare come palazzo del potere è infatti anche casa, con le sue stanze private e i suoi spazi domestici, nei quali trascorre anche il tempo della famiglia e degli affetti: ed ecco che anche il duca, rigoroso e severo sul fronte pubblico, si abbandona alla semplicità dei rapporti privati “come un grandissimo padre di famiglia…talmente che è fatto proverbio nella città che il duca si disduca e s’induca quando vuole”.

In occasione della Festa del Papà i Musei Civici Fiorentini e l’Associazione MUS.E propongono ai bambini e ai loro papà un percorso alla scoperta di questa straordinaria casa e delle tracce familiari ancora presenti. Appuntamento, quindi, domenica 19 marzo 2017 al Museo di Palazzo Vecchio. Per chi: per famiglie con bambini dai 6 ai 10 anni.Costi: Costi: bambini €2 (residenti città metropolitana) e €4 (non residenti città metropolitana) – adulti €12 (residenti città metropolitana) e €14 (non residenti città metropolitana).

Prenotazione obbligatoria. Per informazioni e prenotazioni: tel.055 2768224, 055 2768558. Mail info@muse.comune.fi.it . www.musefirenze.it

Lascia un commento