SUPER promo image

FASHION WEEK A MILANO. C’è anche Super (nel Padiglione Visconti di via Tortona) il salone di Pitti Immagine dedicato ad accessori e prêt-à-porter donna

Moda e Artigianato

A Milano, nei giorni della fashion week, torna SUPER, l’esperienza di “womenswear lifestyle” firmata Pitti Immagine per scoprire una selezione delle novità più interessanti di questo settore sulla scena internazionale. Il salone di accessori e prêt-à-porter donna presenta le sue collezioni al Padiglione Visconti di Via Tortona 58, ex Laboratorio Ansaldo – una delle aree cruciali della fashion week e più frequentate dai buyer internazionali – durante quattro giorni, da giovedì 20 a domenica 23 febbraio 2020.

Super_1

“Seguiamo con grande attenzione le evoluzioni della moda donna globale – dice Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine – per poter dare risposte precise e concrete ai migliori buyer italiani e internazionali, in un momento altrettanto preciso della loro campagna acquisti. Lo facciamo affinando di edizione in edizione il formato del nostro salone Super: sempre di più è un “boutique event” votato allo scouting e al prodotto, che ogni sei mesi propone una selezione ragionata di abbigliamento e accessori, tra i quali i buyer più attenti possono trovare sia brand noti – coi quali magari lavorano già, sia tanti nomi nuovi e anche designer al debutto, che con sorprendente creatività e un alto livello di qualità, propongono collezioni e capsule capaci di entrare nelle boutique di fascia alta, e ottenere risultati importanti sul mercato”.

“Super è una pura esperienza di prodotto e assieme di styling – aggiunge Antonio Cristaudo, direttore commerciale & sviluppo – entrare al Padiglione Visconti vuol dire immergersi in un “super showroom”, capace di dare input sfaccettati in un’atmosfera ultracontemporanea, che valorizza gli stili e le identità dei vari brand che espongono. Nel percorso di scoperta combiniamo aziende di qualità a capsule di prodotto, progetti più speciali e al debutto ai giovani talenti dai nuovi scenari. Sempre con un occhio attento allo scouting – che non può che essere su scala globale – e al creare una dimensione di sinergia e di valorizzazione delle diverse collezioni, quasi a voler suggerire già ai nostri buyer i migliori accostamenti di prodotto, e le storie che, nelle boutique, nei department store e anche sulle piattaforme online, meglio si adattano l’una all’altra. Come quelle dei sette designer da tutto il mondo presentati nell’area Super Talents, ognuna con un contenuto di creatività unico, solo per citare una delle partecipazioni speciali di questa edizione. Anche in questo senso Super ha un format che si contraddistingue da tutti gli altri appuntamenti durante la fashion week milanese”.  

I NUMERI

_ saranno circa 90 i marchi a questa edizione, con le loro nuove collezioni di prêt-à-porter e accessori donna per l’autunno-inverno 2020/21;

_ il 30% dei brand proviene dall’estero.

SUPER BRANDS

Ecco alcuni dei nomi che partecipano a questa edizione:

ACCHITTO, AFTERLABEL, ALESSANDRO ENRIQUEZ, AMUSE, BE YOU – GÉRALDINE ALASIO, CIRCOLO 1901, CLOSCA, DOTZ, E’ST – ELY’S THREAD, ERIBÉ, FREI UND APPLE, GAYNOR BONGARD, GELSO MILANO, HELENA BAJAJ LARSEN, I ISABELLA CLEMENTINI, IINDACO, JAKKE, JEKCA, JIMMY CRYSTAL NEW YORK, JUAREZ CAMACHO, KARPET DIEM, LELO, LES TRICOTS D’O, L’IMPERMEABILE, MA’RY’YA, MAURIZIO MASSIMINO, MELIP, MII, NAM JOSH, OREQUO, PEECH, QEEBOO, REVERTISSU, RUN OF Runarchy Attitude, SALCE 197, SANTHONORÉ – SOMETHING OUT OF THE BLUE, SCAGLIONE, SHAFT JEANS, SHAKE IT BABY, SHIRTAPORTER, SPARTI handmade, STMA, TROVELORE, VUEM, WHITE SAND, WORN, ZYNE OFFICIAL.

Tra i progetti e le partecipazioni speciali:

_ SUPER TALENTS

Il salone riconferma il suo ruolo di osservatorio sugli scenari più interessanti della moda, puntando i riflettori sui nuovi stilisti più promettenti della scena globale. Torna infatti anche a questa edizione una delle aree più apprezzate dai buyer nella loro ricerca di novità – SUPER TALENTS – in cui sono protgonisti i talenti emergenti selezionati in collaborazione con Sara Sozzani Maino di Vogue Italia e Vogue Talents. On stage una selezione di sette designer da tutto il mondo che lavorano sul concetto di accessorio luxury, con una serie di proposte ad alto tasso creativo. Ecco i loro nomi: Acchitto (Italia), Helena Bajaj Larsen (Francia), IINDACO (Italia), Juárez Camacho (Messico), Malaga4 (Italia), WoRN (Svizzera), Zyne Official (Marocco).

_ Le essenze esclusive firmate CAMPOMARZIO70

Questa edizione di Super vede la partecipazione speciale di un nome storico della profumeria artistica e della cosmesi più esclusiva: Campomarzio70. Questa nota realtà Made in Italy che da quattro generazioni porta avanti una ricerca di qualità nella profumeria d’autore proporrà una selezione dei suoi brand di fragranze e candele più interessanti: L’Objet, Cire Trudon, Alexandre.J, Parle Moi De Parfum, Escentric molecules, Familia Familia, Hermetica e la collezione V di Xerjoff.

 

I BUYER

L’ultima edizione di Super nel settembre scorso ha fatto registrare complessivamente oltre 5.800 compratori, con i buyer internazionali che hanno superato le 1.100 presenze (circa il 20% del totale) da più di 50 paesi di provenienza. 

La classifica dei top 15 mercati di riferimento del salone ha visto in testa il Giappone, seguito da Francia, Spagna, Germania, Grecia, Stati Uniti, Svizzera, Cina, Russia, Corea, Austria, Olanda, Belgio, Regno Unito e Portogallo.

Tra i top buyer internazionali intervenuti all’ultima edizione si segnalano:
Alan Bilzerian (Stati Uniti), Baycrews (Giappone), Beams (Giappone), Bongénie Grieder (Svizzera), Dantendorfer (Austria), Galeries Lafayette (Francia), Giulio (Regno Unito), El Corte Inglés (Spagna), Harvey Nichols (Hong Kong), Hyundai (Corea), Isetan (Giappone), Le Bon Marché (Francia), LF (Corea), Marubeni (Giappone), Neiman Marcus (Stati Uniti), Ships (Giappone), Strolz (Austria), Takashimaya (Giappone), United Arrows (Giappone), Vakko (Turchia) e Victoire (Francia). 

E tra i migliori buyer italiani:
Base BluBernardelliBiffi Boutique, Bini Silvia PasseggiataBonvicini, Bruna Rosso, Coltorti, CortecciDell’OglioGaudenziGerard LoftGigi TropeaHelmè, Il Cortile, Interno B197La RinascenteLazzari, Milaura, Morini, Nida, Parisi, Penelope, Pupi Solari, Ricci Lino, Ritz Mantovani, SpinnakerSugar, TessabitTiziana Fausti, Tony Boutique e Torregrossa.

Il piano di incoming dei buyer internazionali

Gli investimenti di Pitti Immagine sull’ospitalità di buyer e operatori della distribuzione internazionale, realizzati grazie anche al contributo del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e Agenzia ICE, si concretizzano a questa edizione con la partecipazione di una selezione di compratori top esteri, che saranno al Padiglione Visconti per scoprire le collezioni e le novità presentate dalle aziende e allargare il loro portfolio brand.

La Camera Buyer Italia ospite a Super

A SUPER torna anche la partecipazione della Camera Buyer Italia, con la quale il salone ha da tempo realizzato un accordo di partnership, per fornire una serie di servizi ai suoi associati e rendere più funzionale la visita dell’appuntamento fieristico.

SUPER è una manifestazione realizzata con il patrocinio del Comune di Milano.

Lascia un commento