FARSA DI CAPODANNO. “La moglie giovane”: dietro le quinte e sul palco dei 4 Mori con Morozzi e Barresi (GUARDA IL VIDEO)

Livorno, Teatro e Danza

di Elisabetta Arrighi

Sarà una serata scoppiettante quella di sabato 31 dicembre 2016 al Teatro 4 Mori di Livorno, dove va in scena la farsa “La moglie giovane” interpretata da Emanuele Barresi (anche regista) e Daniela Morozzi, coppia teatrale collaudatissima (nella foto i due attori in relax su due poltrone di scena durante una pausa delle prove) specialmente sul fronte goldoniano.

L’appuntamento, messo in scena dalla Compagnia degli Onesti, di cui Barresi è direttore artistico, prevede l’inizio alle ore 22.30, a mezzanotte brindisi con il pubblico e poi cabaret per tirare l’alba. Ma prima di dare la parola a Barresi e Morozzi, ecco un trailer delle prove di questa divertente pièce (il video è stato realizzato da MARTINA VOLANDRI, autrice anche delle foto che accompagnano questo articolo).

Da metà dicembre fino alla fatidica sera di San Silvestro, per la Compagnia degli Onesti sono stati giorni febbrili a causa delle prove dello spettacolo. Si è cominciato con le prove seduti, per poi via via affinare dialoghi e scene, fino a “scendere” in palcoscenico – quello dei 4 Mori – per le prove generali. “Uno spettacolo delizioso, perfetto non solo per Capodanno – dice Daniela Morozzi, attrice fiorentina, diventata popolarissima grazie alle serie tv di Canale 5 “Distretto di polizia”, affezionata del teatro e animatrice della Lega Italiana Improvvisazione teatrale – Semplice e complicato al tempo stesso, con l’obiettivo di far divertire”.

Una farsa di Capodanno, è il sottotitolo di “La moglie giovane”, che fa ridere e che inanella equivoci su equivoci fra mariti, mogli, figli e quant’altro. Emanuele Barresi, interprete maschile e regista, non si sottrae se gli chiediamo se questa “Moglie giovane” avrà un seguito, nel senso se ci saranno delle repliche. “Penso di portarla in giro durante la prossima estate – risponde Barresi (nella foto a destra in scena con Stefano Santomauro) – e poi durante la stagione teatrale del prossimo anno”. Intanto, sul palcoscenico dei 4 Mori di Livorno, Emanuele “duetta” con la “moglie” teatrale che si chiama Elisabetta. Poi con l’amico arrivato da Napoli, con il quale snocciola una serie di situazioni comiche, infine con il figlio, che arriva inaspettato dopo essere stato per mesi all’estero. Barresi ogni tanto si interrompe, indica una posizione in palcoscenico, corregge un’intonazione… Poi si riprende, con Daniela Morozzi che cattura il palco. Si ripassano alcune battute… Ultimi ritocchi prima di andare in scena “addobbati ben bene”, ovvero indossando finalmente i costumi anni ’50 disegnati dalla costumista napoletana Adelia Apostolico e realizzati dalla signora Gabriella della Costumeria Capricci di Livorno.

L’appuntamento è alle 22.30 della sera di San Silvestro, quando si alzerà il sipario sul cast del quale fanno parte – oltre a Morozzi e Barresi – Elisa Franchi, Eleonora Zacchi (nella foto in basso a sinistra durante le prove con Emanuele Barresi), Riccardo De Francesca, Stefano Santomauro, Francesco Sisto, Matteo Micheli, Alessandra Donati, Sandro Paolucci, Domenico Cascio. Dopo la farsa, ci sarà il brindisi di mezzanotte con spumante e panettone: gli attori alzeranno i calici insieme al pubblico dei 4 Mori. A seguire ci sarà il cabaret con Michele Crestacci e Stefano Santomauro

Ma di cosa parla “La moglie giovane”? In questo spettacolo – racconta la scheda – c’è un uomo attempato che sposa una donna molto più giovane di lui. Troppo più giovane. La madre della sposa è una signora ancora giovane e piacente, che essendo rimasta vedova piuttosto precocemente, è molto desiderosa di farsi un nuova vita, con un altro uomo al fianco. L’uomo che ha sposato la giovinetta ha anche un figlio segreto, che dimostra molti più anni di quelli che ha veramente. In questo quadretto familiare si inseriscono una serie di intrecci ed episodi che riescono a strappare molte risate al pubblico; è per questo che lo spettacolo si inserisce a buonissimo diritto nel genere “farsa”.

Il prezzo dei biglietti per la notte di Capodanno ai 4 Mori di Livorno (via Tacca, vicino al monumento dei 4 Mori) è di 50 euro per la poltronissima e di 45 per la poltrona. Info 349 8169659.

Lascia un commento