Emergenza Covid-19, dal 3 dicembre sul sito del Comune di Livorno si possono richiedere i buoni spesa. A disposizione oltre 800mila euro per aiutare le famiglie con più difficoltà

Viene pubblicato giovedì 3 dicembre 2020, sul sito del Comune www.comune.livorno.it il bando per richiedere i buoni spesa a disposizione per l’emergenza Covid 19. (Sopra il titolo: immagine da Comune di Livorno).
La procedura di richiesta potrà essere svolta solo online in modalità accessibile anche da smartphone.
In tutto sono a disposizione oltre 800mila euro, cifra destinata dal Governo alla città di Livorno per il protrarsi della pandemia. Una somma che sarà erogata dal Comune ai nuclei familiari con maggiori difficoltà..

I buoni, che il Comune sta stampando in tagli da 50 e da 20 euro (questi ultimi più facilmente spendibili anche nei negozi di vicinato che aderiranno) saranno assegnati sulla base di una graduatoria ai nuclei familiari con redditi bassi ( Isee massimo di 6500 euro) e a nuclei che abbiano visto  diminuire sensibilmente le loro entrate a causa della pandemia. Quest’ultima categoria comprende famiglie fino a tre persone con un reddito massimo complessivo nel 2019 di 40 mila euro lordi e famiglie di oltre quattro persone con un reddito complessivo lordo sotto i 60 mila euro.

Una volta assegnati, i buoni saranno inviati direttamente a casa evitando file e assembramenti per il ritiro e potranno essere spesi appunto per alimenti, generi di prima necessità, cura della persona e prodotti per l’infanzia.

Per informazioni è stata aperta una casella mail dedicata: covid19@comune.livorno.it
Giovedì 3 dicembre 2020 i sul sito del Comune saranno indicati anche i numeri telefonici da poter contattare.

Lascia un commento