Elisa Amato è la prima garante dei diritti degli animali del Comune di Livorno. Il suo mandato durerà cinque anni. Presentazione il 30 dicembre a Palazzo Civico

Giovedì 30 dicembre 2021, alle ore 11.30, nella Sala Cerimonie di Palazzo Comunale, il sindaco Luca Salvetti e la vicesindaca con delega alla Tutela Animali, Libera Camici presenteranno il “Garante dei diritti degli animali del Comune di Livorno”, Elisa Amato, nominata dal Consiglio Comunale di Livorno nella seduta del 16 novembre scorso. Alla presentazione interverrà anche la comandante della Polizia Municipale Annalisa Maritan. È la prima volta che nel Comune di Livorno viene nominata questa figura, il cui mandato dura cinque anni. (Sopra il titolo: immagine da Oliver and Company / Disney).

Disciplinata da apposito regolamento approvato dal Consiglio Comunale nel marzo di questo anno, la figura del Garante degli animali opera in piena autonomia politica ed amministrativa sui problemi legati al mondo degli animali. 

Il garante promuove la collaborazione con tutti gli enti istituzionali e le associazioni al fine di favorire la tutela degli animali da affezione; la condanna degli atti di crudeltà verso di essi, i maltrattamenti e il loro abbandono; la promozione di campagne per informare, sensibilizzare e educare la cittadinanza nell’osservanza dei principi contenuti nelle Convenzioni internazionali in materia e la diffusione di strumenti di conoscenza relativi alle problematiche che scaturiscono dalla presenza animale nel contesto urbano, in modo da prevenire l’insorgere di conflittualità.

Il Garante, inoltre,  promuove in città la cura e il benessere degli animali ed una maggiore collaborazione tra il canile municipale e le Associazioni di volontariato presenti sul territorio facendosi interprete e unico portavoce delle istanze da queste provenienti. 

Lascia un commento