“Doveeri?” con Migone e i Gatti Mézzi ad Altopascio, Drusilla Foer a Fiesole. E a Firenze la storia s’impara pedalando

Teatro e Danza

Ecco tre appuntamenti imperdibili sulla scena teatrale toscana nella settimana dal 10 al 16 luglio. Vediamo quali sono i programmi.

UTOPIA DEL BUONGUSTO OVVERO L’IRONIA IN SALSA TOSCANA

In scena tre miti assoluti dell’ironia in salsa toscana. Martedì 11 luglio 2017, alle 21,30 in Piazza Ricasoli ad Altopascio, nell’ambito del festival teatral – gastronomico “Utopia del Buongusto”, Guascone Teatro presenta lo spettacolo “Doveeri?”. Con Paolo Migone, i Gatti Mézzi Francesco Bottai e Tommaso Novi e con la complicità di Andrea Kaemmerle che ne firma anche la regia. Una nuova pagina di teatro comico tutta da scoprire. Cena alle 20 alla spaghetteria La Loggi ad euro 15. Informazioni e prenotazioni al 3280625881-3203667354. Programma completo su www.guasconeteatro.it. Da non perdere: una passeggiata tra le deliziose vie del centro, sgranocchiando bruschetta con il pane più famoso d’Italia.gatti

“Doveeri?” è una nuova rappresentazione molto comica sui doveri, la necessità di stare all’interno di una società impazzita e la voglia di fuggire in luoghi selvaggi e primitivi. «Come in tutte le produzioni della compagnia Guascone Teatro – spiega il regista – si cerca di fondere linguaggi ed indoli molto diversi per costruire percorsi di drammaturgia semplici e nuovi». Il talento di un genio indiscusso come Paolo Migone, viene qui accerchiato dalla scoppiettante allegrezza de I Gatti Mézzi, sobillata dalle più birbanti idee di Kaemmerle. Ne vedremo delle belle. Ne ascolteremo delle belle. Se gli ingredienti si sommano siamo a posto, se dovessero moltiplicarsi allora sarà meraviglia e risate.

“Utopia del Buongusto” in provincia di Lucca prosegue il 21 luglio ad Altopascio con Ale & Franz in “Intervista Spettacolo”. Il 29 luglio a Sant’Andrea di Compito (Capannori) Guascone Teatro presenta “Balcanikaos”.

UNA SERATA “ELEGANZISSIMA” AL TEATRO ROMANO DI FIESOLE

Protagonista di “Eleganzissima”, con la direzione artistica di Franco Godi, è Madame Foer, che racconta in un’alternanza di humour sagace e di malinconia commovente, aneddoti tratti dalla propria vita straordinaria, vissuta fra l’Italia, Cuba, l’America e l’Europa, costellata di incontri e grandi amicizie
con persone fuori dal comune e personaggi famosi, fra il reale e il verosimile. Accadrà mercoledì 12 luglio 2017, alle ore 21.15, al Teatro Romano di Fiesole.

Essenziali al racconto sono le canzoni, legate a quei momenti di vita, che Drusilla interpreta dal vivo, accompagnata dai suoi musicisti: il maestro Loris di Leo al pianoforte, Nico Gori del quartetto di Stefano Bollani al clarinetto e al sax, Ettore Bonafè al vibrafono e percussioni, Nico Vernuccio al contrabbasso e Massimo Signorini alla fisarmonica.

BIGLIETTI
Primo settore € 25,00 + diritti di prevendita
Secondo settore € 18,00 + diritti di prevendita

Presso tutti gli sportelli di vendita del circuito di prevendita BOX OFFICE Toscana.

DYNAMO, IL TEATRO SI FA SPAZIO PEDALANDO 

Dal 14 al 16 luglio, per l’edizione 2017 di Estate Fiorentina, inQuanto Teatro racconterà con una divertente biciclettata la storia di Firenze e dei suoi grandi personaggi dal punto di vista della strada. Guidato dal comico Massimiliano Galligani, il pubblico, inforcando la propria bicicletta, potrà scoprire, in un viaggio lungo le piste ciclabili del Quartiere 4, un paesaggio urbano animato da racconti inediti e originali performance di danza. Il testo, scritto dal drammaturgo Andrea Falcone, intreccerà le storie in bici di Bartali, Margherita Hack e altri grandi fiorentini, con le storie dei luoghi attraversati. Il percorso, tra scorci particolari e angoli inattesi del Quartiere, toccherà in particolare la BiblioteCanova Isolotto, Piazza dell’Isolotto e l’ex-fasometro. In alcuni dei luoghi più suggestivi del percorso tre performer under 35 proporranno altrettanti interventi di danza urbana site-specific. Col loro corpo, gli artisti racconteranno e illumineranno lo spazio che li circonda; questo non sarà più scenografia ma diventerà protagonista.dynamo

Il percorso di Dynamo partirà alle 18.30 dal giardino della BiblioteCanova dove la coreografa Floor Robert presenterà Start. Attraverso una partitura dinamica, sfacciata e giocosa Floor Robert si interrogherà su cosa accade al corpo danzante nella preparazione di una partenza. A seguire la musica e la cultura hip hop irromperanno sotto la loggia del mercato di Piazza dell’Isolotto, a dar vita ad un confronto serrato il coreografo e ballerino hip hop Valerio Bellini e la danzatrice Paloma Biagioli, su musica eseguita dal vivo da Alessandro Modestino Ricciardelli. Il pezzo dal titolo “A mia immagine e somiglianza” è liberamente ispirato al libro Tra me e il corpo dello scrittore staunitense Ta-Nehisi Coates, che racconta il razzismo dal punto di vista di un giovane di colore nato nella parte sbagliata della città. Dynamo si concluderà in uno dei luoghi più misteriosi di Firenze, l’Ex-Gasometro a due passi dal Lungarno Santa Rosa e da Porta San Frediano. In dirittura finale, davanti al Bistrot Santarosa, i danzatori Olimpia Fortuni e Pieradolfo Ciulli presenteranno “Cedi la strada agli alberi”, un’improvvisazione strutturata che si lascia ispirare dalla poesia di Franco Arminio da cui prende il titolo. Questo lavoro valorizzerà lo spazio urbano, conferendogli respiro e vita per riportare la bellezza della natura, il silenzio e la cura.

Lo spettacolo itinerante e le performance sono gratuiti e aperti a tutti. È possibile partecipare anche solo alla singola performance. Di seguito luoghi e orari:
DYNAMO 14 | 15 | 16 luglio programma
– ore 18.30 partenza dal Giardino BiblioteCanova Via Chiusi, 4/3 A 
START performance di e con Floor Robert
– ore 19.30 Piazza dell’Isolotto: A MIA IMMAGINE E SOMIGLIANZA perfomance hip-hop a cura di Compagnia Valerio Bellini
– ore 20.30 arrivo al Giardino Ex-Gasometro via dell’Anconella
CEDI LA STRADA AGLI ALBERI performance di e con Olimpia Fortuni e Pieradolfo Ciulli

Per chi viene in bicicletta e segue tutto il percorso è consigliata la prenotazione al 338 7762875 o all’indirizzo mail inquantoteatro@gmail.com

evento Facebook>> https://www.facebook.com/events/577296242658196/

 

Lascia un commento