Dopo mezzo secolo e dopo alcuni restauri, il sindaco Franchi taglia il nastro per l’inaugurazione bis della scuola “Europa” di Rosignano Solvay

Livorno

Il sindaco Alessandro Franchi, l’assessore Piero Nocchi e la dirigente del Primo circolo didattico Teresa Scognamiglio, hanno inaugurato a Rosignano Solvay i nuovi locali della scuola elementare “Europa” (un piccolo granello – era la fine degli anni Sessanta – lanciato dall’allora direttore del 1° Circolo didattico, Sergio Benincasa, dal quale far germogliare l’idea di un’Europa dei popoli), insieme agli alunni entusiasti.

IMG-20181012-WA0008

I locali, restituiti alla scuola a seguito del trasferimento del Museo di Storia Naturale nella sede di Villa Pertusati a Rosignano Marittimo, sono stati sottoposti a lavori di manutenzione e adeguamento impiantistico. Nei nuovi spazi è stata ricavata, tra l’altro, una sala per l’attività fisica e motoria, con accesso diretto al giardino, da molto tempo auspicata da bambini, genitori ed insegnanti.
Nel corso dell’estate appena conclusa, nel solito plesso scolastico l’amministrazione comunale ha eseguito anche la sistemazione degli spazi esterni, il rifacimento delle facciate e piccoli interventi di manutenzione dei servizi igienici.

Lascia un commento