DOPO IL LOCKDOWN. Pietrasanta, una messa straordinaria in Duomo (il 1° giugno alle 21.30) per ricordare le vittime del Cobid-19, ma anche tutti coloro in prima linea contro l’epidemia

Focus, Versilia

Santa Messa in Duomo, a Pietrasanta, per ricordare tutte le vittime del Covid 19 ma anche tutti gli eroi, medici, infermieri, volontari e tutti coloro impegnati in prima linea per salvare vite. La proposta del Comune di Pietrasanta, lanciata alcune settimane fa dall’assessore Francesca Bresciani, è stata accolta dalla Parrocchia del Duomo di San Martino che celebrerà una Santa Messa straordinaria lunedì 1 giugno alle ore 21.30.

I posti all’interno del Duomo di San Martino, che custodisce il dipinto sacro della Madonna del Sole che sconfisse la peste nel 1630, saranno numerati nel rispetto delle disposizioni in materia di Covid 19. “Non siamo ancora fuori pericolo ma ci stiamo dirigendo verso un graduale ritorno alla normalità che dovrà essere da parte di tutti responsabile e maturo. – spiega il primo cittadino Giovannetti – Vogliamo ricordare tutte le vittime del virus i cui cari, ancora, non hanno potuto commemorare, e contestualmente ringraziare chi ha lavorato giorno e notte per salvare vite o dare supporto e sostegno alle famiglie in difficoltà come medici, operatori sanitari, volontari, forze dell’ordine ed altri. Siamo lieti a Mons. Stefano D’Atri per aver accolto prontamente la nostra richiesta ed essersi adoperato per organizzare questa funzione speciale e straordinaria da ogni punto di vista”.

 

Area degli allegati

Lascia un commento