The Living Room – Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards © Ilaria Costanzo-8251

Dieci giorni di eventi a Pontedera: il Workcenter of Jerzy Grotowski torna a casa. Apertura (il 10 maggio, ore 21) con “Katie’s Tales”

Pisa, Teatro e Danza

Il Workcenter of Jerzy Grotowski torna a casa con un programma – dal 10 al 19 maggio 2019 – ricco di eventi che offre al pubblico uno spaccato della sua attuale ricerca: il Focused Research Team in Art as Vehicle, guidato dal direttore artistico del Workcenter, Thomas Richards, e l’Open Program coordinato dal direttore associato Mario Biagini – presentano le opere e gli eventi performativi che fanno attualmente parte del loro repertorio. Il Workcenter of Jerzy Grotowski è stato fondato nel 1986 su invito del Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale. Per 13 anni, fino alla scomparsa avvenuta nel 1999, Grotowski ha sviluppato al Workcenter la linea di ricerca sulle arti performative “Arte come veicolo”. All’interno di questa investigazione creativa, ha lavorato a stretto contatto con Thomas Richards, da lui chiamato il suo “collaboratore essenziale”.

Venerdì 10 maggio ore 21.00

Open Program

  • KATIE’S TALES

con Agnieszka Kazimierska

regia Mario Biagini

Sabato 11 maggio ore 19.00

Focused Research Team in Art as Vehicle

  • L’HEURE FUGITIVE

concepito da e con Cécile Richards

regia Thomas Richards

Sabato 11 maggio ore 21.15 e domenica 12 maggio ore 17.30

Focused Research Team in Art as Vehicle

  • THE UNDERGROUND: A Response to Dostoevsky

con Antonin Chambon, Benoît Chevelle, Jessica Losilla Hébrail, Guilherme Kirchheim, Sara Montoya, Tara Ostiguy e Thomas Richards

assistenti alla regia Cécile Richards e Jessica Losilla Hébrail

regia Thomas Richards

 

Venerdì 17 maggio ore 21

Focused Research Team in Art as Vehicle

  • THE LIVING ROOM

con Antonin Chambon, Benoît Chevelle, Jessica Losilla Hébrail, Guilherme Kirchheim, Sara Montoya, Tara Ostiguy, Cécile Richards e Thomas Richards

con la partecipazione di Eliot Richards

regia Thomas Richards

Sabato 18 maggio ore 18

Open Program

  • SEMINARIO LIBERO DI CANTO

guidato da Mario Biagini

insieme a Thomas Gasser, Agnieszka Kazimierska, Pauline Laulhe, Eduardo Landim, Felicita Marcelli, Daniel Mattar, Jorge Romero Mora, Graziele Sena Da Silva e i membri del Coro dei cittadini

Sabato 18 maggio ore 21

Open Program

  • THE HIDDEN SAYINGS

con Mario Biagini, Thomas Gasser, Agnieszka Kazimierska, Pauline Laulhe, Eduardo Landim, Felicita Marcelli, Daniel Mattar, Jorge Romero Mora, Graziele Sena Da Silva

diretto da Mario Biagini

Domenica 19 maggio ore 17.30

Open Program

  • THE OPEN CHOIR (Incontro cantato)

guidato da Mario Biagini

insieme a Thomas Gasser, Agnieszka Kazimierska, Pauline Laulhe, Eduardo Landim, Felicita Marcelli, Daniel Mattar, Jorge Romero Mora, Graziele Sena Da Silva e i membri del Coro dei cittadini

Biglietto singolo spettacolo € 8,00

Abbonamento a 5 spettacoli € 30,00

Il “Seminario libero di canto” e “The open choir – incontro cantato” sono ad ingresso gratuito

INFO E PRENOTAZIONI: 0587.55720/57034 – teatroera@teatrodellatoscana.it

BIGLIETTERIA DEL TEATRO: da martedì a sabato dalle ore 16.00 alle 19.30. Domenica e lunedì riposo.

I biglietti sono in vendita presso il Circuito regionale Box Office e online.

TEATRO ERA
Parco Jerzy Grotowski via Indipendenza, 56025 Pontedera
0587.55720 / 57034
teatroera@teatrodellatoscana.it
www.teatroera.it
www.teatrodellatoscana.it

Lascia un commento