giampierialberto

Dieci artigiani under 35 pronti per il debutto. Il concorso Blogs & Crafts scova talenti in Toscana e nel resto d’Italia (con fotogallery)

Firenze, Livorno, Lucca, Moda e Artigianato

Blogs & Crafts, i giovani artigiani e il web, concorso ideato quattro anni fa da Artigianato e Palazzo e sostenuto dalla Fondazione Ferragamo, in collaborazione con Starhotels e Source, si sta sempre più distinguendo come una opportunità unica di crescita e di affermazione per i giovani artigiani, che hanno un ruolo fondamentale nella rivitalizzazione della tradizione italiana, grazie alla sperimentazione di tecniche innovative e alla capacità di anticipare le tendenze contemporanee. Anche per la IV edizione , quella del 2017, una speciale giuria ha selezionato, tra le moltissime richieste di partecipazione arrivate, 10 artigiani under 35 che saranno invitati gratuitamente ad esporre i loro manufatti in un’area espositiva a loro dedicata all’interno del Giardino Corsini, durante la XXIII edizione di Artigianato e Palazzo dal 18 al 21 maggio 2017.

Molti di loro provengono dalla Toscana – da sempre punto di riferimento internazionale per le eccellenze del fatto a mano – in rappresentanza di una nuova idea di fare artigianato che guarda alla contemporaneità nel rispetto dell’antica tradizione, come i loro colleghi che lavorano in Sicilia, Liguria e Campania.

L’intarsiatore Vito Salerno (Chiaramonte Gulfi – Ragusa) nutre fin da piccolo una grande passione per il legno, che lavora con attrezzi di falegnameria tradizionali per realizzare scacchiere, orologi e arredi; Alessandro Nannini (Porcari – Lucca) con il marchio di radiatori e termoarredi Caskel, vere e proprie opere di design ad alto livello tecnologico che oltre a riscaldare la casa diventano oggetti da esporre; il maestro mosaicista Roberto Hamed (Sanremo) fondatore insieme ad Elisa Lonetti di I’M Italian Mosaic, che, utilizzando martellina e ceppo, come richiede l’antichissima tradizione del mosaico, dà vita a opere d’arte uniche; Daniela Quadrelli (Vicopisano) che realizza orecchini, collane, bracciali e fermacapelli con legno e foglie di scarto che hanno subito processi di essiccazione naturale; l’ebanista Luca Dolce (Napoli) che restaura e realizza arredi e manufatti lignei e si è specializzato nelle miniature di mobili antichi; lo stampatore Antonio Malaspina (Firenze) la cui ricerca unisce le antiche tecniche di stampa, tra cui xilografia, seriografia, calcografia e tipografia a caratteri mobili, con tecniche digitali come la risograph; la designer Sabrina Fossi (Signa) che realizza piccoli oggetti di arredamento in cui reinterpreta l’artigianalità fiorentina in chiave moderna; Alberto Giampieri (Firenze, nella foto grande) che nel suo laboratorio “L’arco azzurro” crea oggetti in ceramica mantenendo il piacere spensierato provato da bambino, quando modellava i propri giocattoli; Veronica di Pietrantonio (Sesto Fiorentino) che confeziona costumi teatrali e abiti su misura di ispirazione storica; la pellettiera Giorgia Vergamini (Livorno) che nel suo Raro atelier cuce interamente a mano borse e accessori in pelle conciata al vegetale.

Inoltre, i dieci artigiani avranno la possibilità di visitare l’Archivio della maison Salvatore Ferragamo. Mentre il vincitore del “Premio Source” potrà esporre i suoi lavori alla V edizione della mostra internazionale dedicata al design autoprodotto che si terrà nell’autunno 2017 a Firenze.

Infine, per valorizzare l’artigianato anche attraverso le sconfinate potenzialità del web, alcuni blogger esperti di artigianato, turismo, moda, lifestyle – Laura Calligari www.arredativo.it, Alice Eugenie Charon www.alidifirenze.fr, Gilberto Bertini www.firenzefuori.it, Federica Redi e Barbara Fanelli www.ispirazioninfiera.it, Sergio Colantuoni blog.iodonna.it/sergio-colantuoni-lifestyler, Eva Ravazzolo www.ubiquechic.com, Mariano Bonavolontà www.italiancrafting.com, Maria Rosaria De Luca www.cucinacasareccia.it, Natascia Mura www.robadanatti.com, Laura Teso mycornerofitaly.com, Sasha Wang staialborgo.com, Giulia Consiglio www.tripletsmamayummierecipes.it – saranno invitati a Firenze per filmare e raccontare live tutti gli eventi e le novità della Mostra.

Lascia un commento