“Democrazia davvero”, un saggio per riflettere su quello che accade oggi

Venerdì 10 febbraio 2017, alle ore 17.30, alla Libreria Erasmo di via degli Avvalorati, 62 a Livorno, Maila Nosiglia, Marcello Toninelli e Fulvio Tasca presentano il saggio “Democrazia davvero” (Editasca). Il tema del libro, da anni oggetto di studio, riflessioni e sperimentazioni pratiche da parte di politici, filosofi, sociologi e politologi, sta cominciando a imporsi con sempre maggiore forza ed evidenza nel dibattito politico. Da un lato Eugenio Scalfari, dalle colonne di Repubblica, ammette apertamente che quella che ci hanno abituato a considerare una democrazia, è, di fatto, una classica oligarchia. Dall’altro la rivista Left pubblica un servizio sulla democrazia partecipata basata su sorteggio, referendum e giurie dei cittadini, mentre su quotidiani e siti online si accavallano le interviste a Yves Sintomer (“Il potere al popolo”) e David Van Reybrouck (“Contro le elezioni”), esponenti di punta del movimento a favore del passaggio a una reale democrazia. Nel saggio “Democrazia davvero” Marcello Toninelli e Maila Nosiglia ripercorrono la storia della democrazia e degli altri sistemi di governo dall’Antica Grecia a oggi, analizzano i cambiamenti avvenuti nella società e dentro di noi nel corso del Novecento, danno conto delle sperimentazioni di strumenti partecipativi negli ultimi decenni e presentano tutte le proposte attualmente in campo per passare a un sistema davvero democratico basato su una diversa architettura istituzionale.
In un mondo in cui quella che Jean Latouche chiama la “Macchina occidentalizzante” si trova al bivio tra la catastrofe ecologica e la propria autodistruzione, il progetto di un sistema di governo finalmente gestito in prima persona da cittadini e cittadine che siano insieme governati e governanti è l’unica via d’uscita dall’attuale impasse, e la sola concreta rivoluzione possibile.

Lascia un commento