Debora Villa interpreta “Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere”. Al Verdi di Montecatini (il 10 gennaio alle ore 21)

Pistoia, Teatro e Danza
Debora Villa interpreta “Gli uomini vengono da Marte e le donne da Venere”, il testo teatrale tratto dal best seller dello psicologo John Gray, che ha fatto il giro del mondo con cinquanta milioni di copie ed è stato tradotto in quaranta lingue, basandosi su un pensiero tanto semplice quanto efficace: gli uomini e le donne vengono da due pianeti diversi. L’appuntamento è venerdì 10 gennaio 2020 alle ore 21 al Teatro Verdi di Montecatini Terme.

A portare in scena l’adattamento teatrale, una esilarante terapia di gruppo collettiva, è per la prima volta in assoluto una donna: l’attrice comica Debora Villa. Cercando di restare imparziale, Debora conduce per mano il pubblico alla scoperta dell’altro sesso senza pregiudizi. Per la prima volta quindi, è una rappresentante di Venere a ricordarci, con la sua comicità travolgente e irriverente, raffinata e spiazzante, quali sono le clamorose differenze che caratterizzano i Marziani e le Venusiane.

Debora Villa, tra televisione, radio, cinema e teatro, è riuscita e riesce sempre ad alternare ruoli comici o di conduttrice brillante, a ruoli drammatici in fiction tv. Paolo Rossi, Diego Abatantuono, Massimo Boldi, Biagio Izzo, Aldo Giovanni e Giacomo, Ricky Tognazzi, Stefania Sandrelli, Elena Sofia Ricci, Claudio Amendola, Enrico Bertolino, sono solo alcuni dei grandi artisti con cui Debora ha lavorato. Significative e importanti fra le altre sono state le sue partecipazioni a Camera Cafè, le Iene, Così fan tutte, Zelig, Colorado, Pechino Express, Glob, Lilit, Benvenuti a Tavola, I Cesaroni, Alex & Co.
Biglietti da € 36 a € 26 / prevendite ticketone.it

Lascia un commento