DAP Festival, danza in arte a Pietrasanta. Il 7 luglio appuntamento con “Frida” (ore 21.30) nel Chiostro di Sant’Agostino. E alle 20.45 in piazza Duomo c’è anche la “Mexican Invasion”

Ancora danza fino a sabato 10 luglio 2021 con Dap Festival (Danza in Arte a Pietrasanta), la rassegna internazionale giunta alla quinta edizione, organizzata nella cittadina versiliese da Adria Ferrali e la New Dance Drama con il patrocinio del Comune di Pietrasanta e del Ministero della Cultura. 

Adria Ferrali

Mercoledì 7 luglio alle 21.30, nel Chiostro di Sant’Agostino la Lyric Dance Company interpreta “Frida”. Coreografia e scenografia sono di Alberto Canestro, la musica di Enrico Fabio Cortese. Icona di donna indipendente, sperimentatrice e rivoluzionaria, Frida Kahlo rappresenta un punto di riferimento, un modello di forza, di indipendenza e di stile. La sua fu un’esistenza segnata da sofferenze fisiche e interiori che Frida è riuscita a raffigurare attraverso l’arte. I colori accesi dei suoi quadri rispecchiano la sua grande passione, un potente inno alla vita che trasforma il dolore in bellezza, che vince sulla disabilità.
Fondata nel 2004 da Alberto Canestro, la Lyric Dance Company è una compagnia di danza neoclassica e Frida è l’ultimo degli spettacoli ideati dal direttore artistico diplomatosi all’Accademia Nazionale di Danza di Roma e laureatosi in pittura all’Accademia di Belle Arti di Firenze. Grazie al percorso di studi, il ritratto danzato “dipinto” da Alberto Canestro ci trasporta nel mondo a tinte forti di una donna che esprime la libertà di essere se stessa, senza maschere, autentica e naturale. “La danza, al pari di un quadro, è una vera e propria composizione artistica – spiega Canestro – La scenografia, la coreografia, il motivo dominante, la luce perfetta, nessuna sfumatura lasciata al caso, nulla che non trovi il suo posto. Tutto protende affinché quei singoli istanti di pura bellezza rimangano indelebili negli occhi di chi guarda”.

Ad anticipare “Frida”, in piazza Duomo alle 20.45 la Lyric Dance Company improvviserà fra i passanti una “Mexican Invasion”.

Mentre il prossimo appuntamento con la danza nel Chiostro di Sant’Agostino sarà giovedì 8 alle 21.30 con “Triple Bill Program”.

Info: www.dapfestival.com

Lascia un commento